We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Presentato il nuovo corso per Amministratore di Condominio


Cambiano i requisiti per poter svolgere la professione di amministratore di condominio. Secondo le nuove disposizioni, questo incarico può essere espletato da "coloro che abbiano il godimento dei diritti civili, che non siano stati condannati per delitti contro la pubblica amministrazione, che non siano stati sottoposti a misure di prevenzione divenute definitive, il cui nome non risulti annotato nell'elenco dei protesti cambiari, che abbiano conseguito il diploma di scuola secondaria di secondo grado, che abbiano frequentato un corso di formazione iniziale e svolgono attività di formazione periodica in materia di amministrazione condominiale”.   Per formare la figura di amministratore di condominio, ai sensi delle nuove disposizioni, Neverland Scarl (Ente di formazione accreditato dalla Regione Calabria) ha presentato uno specifico corso che partirà il 23 settembre e per il quale è possibile presentare richiesta di ammissione fino al 19 luglio 2013, autorizzato dalla Provincia di Cosenza e patrocinato dalla Sezione Edile di Confindustria Cosenza, Ance Cosenza.   Alla presentazione del corso sono intervenuti i Presidenti di Confindustria Cosenza, di Ance Cosenza e di Neverland Scarl, l’Assessore alla Formazione della Provincia di Cosenza. «Assistiamo ad un deficit di competitività delle aziende italiane – ha sottolineato il Presidente degli Industriali cosentini Natale Mazzuca – e di improvvisazione per determinate professioni. Anche nel campo della gestione dei condomini c’è la necessità di avere amministratori formati attraverso corsi qualificanti, per poter puntare su professionisti in grado di gestire sistemi complessi che potrebbero costituire un volano economico».   «Evitare l’improvvisazione  e focalizzarsi sulla formazione di professionalità necessarie per il mercato del lavoro – ha sottolineato l’Assessore alla Formazione della Provincia di Cosenza Giuseppe Giudiceandrea – è tra gli obiettivi della nostra Amministrazione che, plaudendo all'operato di un’azienda come Neverland Scarl, ha deciso di autorizzare questo interessante percorso formativo».   Il Presidente di Neverland  Scarl Giorgio Marchese ha paragonato l'idea proposta ad un'opera di trasformazione simile a quanto accaduto, nel mondo della Medicina, per l'attività chirurgica che, in origine, era svolta da barbieri ed ha evidenziato che l'amministratore riveste il ruolo di executive manager e filo conduttore fra costruttore e acquirente con la necessità di essere un buon mediatore di conflitti).   Nel concludere i lavori, il Presidente reggente di ANCE Cosenza Giovan Battista Perciaccante, ha sottolineato il valore della riforma che ha modificato norme risalenti al 1942, ha descritto i nuovi aspetti delle competenze dell'amministratore e, vista l'importanza di un'adeguata formazione, ha ribadito il patrocinio ad un corso così innovativo che ha, inoltre, il sostegno convinto dei costruttori edili della provincia.

di Redazione | 01/07/2013

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia buona pasqua ionionotizie bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170)


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it