We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Difficoltà gestionale, la Polisportiva chiede aiuto al Comune


di ANTONIO IAPICHINO - La Polisportiva Mirto Crosia, attraverso un pubblico documento, mette in risalto le difficoltà economiche a poter proseguire le attività, quindi, chiede formalmente di poter incontrare il sindaco della cittadina ionica. Si tratta di un sodalizio che <<dal 1959 è protagonista>>, si legge testualmente, <<su tutti i campi di calcio della regione e non solo>>. I dirigenti, innanzitutto, ringraziano i giocatori e lo staff tecnico che <<pur nella ristrettezza economica, si sono prodigati con onore a difesa dei colori della cittadina>>. Ringraziano coloro che, nonostante la crisi economica, hanno contribuito e permesso lo svolgimento del campionato. Ringraziano i giovani e loro genitori. Il documento, inoltre, mette in risalto che la Polisportiva <<non prende rette mensili o altro, ma ripaga tutti coloro che approdano nella “prima squadra”  con un rimborso spese>>. Gli attuali dirigenti, poi, informano di <<non poter continuare ad andare avanti per i gravi disagi economici registrati nella gestione 2012/2013 e, quindi, l’indisponibilità, a male in cuore, ad accollarsi impegni che da pochi amici non possono essere mantenuti>>. Dunque, i dirigenti chiedono un incontro immediato con il sindaco e gli amministratori comunali (n.d.r. in questo momento le deleghe agli assessori sono sospese) , viste le scadenze per l’iscrizione al prossimo campionato, allo scopo <<di poter programmare insieme un eventuale prosieguo dell’attività della Polisportiva Mirto Crosia o procedere alla consegna, all’istituzione, della documentazione che metterebbe fine a una realtà calcistica  che non ha a tutt’oggi pendenze economiche, e al sogno di tanti giovani locali>> che considerano il gioco del calcio, anche, come momento di aggregazione sociale. D’altronde, c’è da sottolineare che nella Polisportiva militano circa cento atleti e tutti del luogo. Il bisogno, dunque, di un aiuto concreto da parte delle istituzioni, ma anche di aziende, operatori economici e persone vogliose di offrire una mano per non far chiudere questo capitolo sportivo durato oltre mezzo secolo.

di Redazione | 26/06/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it