We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - Enzo Licciardi, 52 anni mitico capitano del Themesen con ancora tanta voglia di giocare


di FRANCESCO MADEO - Cinquantadue anni e la stessa voglia di giocare del primo giorno. Forse il più longevo calciatore italiano ancora in attività. Enzo Licciardi, difensore e mitico capitano del Themesen Longobucco, fra i protagonisti, ancora una volta, del campionato di seconda categoria calabrese, volto noto e figura esemplare di atleta e di uomo del panorama calcistico regionale. Difensore e mitico capitano  che ha aiutato la squadra del piccolo borgo silano a vincere l’ennesima sfida dei Play Out per la permanenza nella categoria ai danni del Civita. Enzo non ha mai perso la voglia di stare in campo, anzi è sempre il primo agli allenamenti, non salta mai una gara domenicale, impegnato ad imparare ai ragazzi il mestiere del calcio nel piccolo campetto del paese. Per insegnare loro tecnica e tattica ed essere esempio di  sportività e correttezza. Fin da ragazzino da Longobucco, si trasferì nella vicina Calopezzati, per iniziare un percorso da cui ha tratto grandi soddisfazioni e raccolto notevoli successi Dopo l’esperienza nelle squadre di Acri e Corigliano nel campionato Interregionale, il tuffo quale capitano del Mirto. Sicuramente, come lo stesso Capitano confessa, uno dei momenti più importanti della sua carriera è stato l’incontro con Franco Ceravolo, che considera suo grande maestro, dirigente e grande osservatore del club più importante della serie A, la Juventus, la squadra che Licciardi porta da sempre nel cuore. Dopo una breve parentesi a Rossano, l’arcigno difensore, dalla testa dura e forte, è ritornato nella sua Themesen da dove era partito. Difficile pensare che il prossimo anno appenderà le scarpette al chiodo, per adesso, legge il proprio futuro negli occhi del figlio che seguendo le sue orme , è già un promettente campioncino, convocato già nelle varie rappresentative giovanili ed esordiente quest’anno nel campionato dilettanti. Ad Enzo Daniele Garofalo ha dedicato una pagina sul mensile della Figc Lega nazionale dilettanti del mese di maggio. Dai Enzo regalaci ancora un sogno, gridano i tifosi dagli spalti. Capitano, mio capitano!

di Francesco Madeo | 15/06/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it