We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Gli auguri di Antoniotti al Sindaco Geraci


La grande, vicina ed amica comunità di Corigliano potrà contare, finalmente, su un governo politico. Da oggi e per i prossimi mesi ed anni, attraverso un percorso amministrativo che oggettivamente sarà complesso, Corigliano potrà rimettersi sulla giusta carreggiata, contribuendo, da protagonista, allo sviluppo sostenibile dell’Area Urbana. – E’ quanto dichiara Giuseppe Antoniotti (nella foto), rivolgendo pubblicamente gli auguri suoi personali, dell’Amministrazione Comunale e della Città a Giuseppe Geraci eletto ieri Sindaco della Città di Corigliano.   Con l’elezione di Geraci – dichiara il Sindaco – potrà continuare su nuove basi e con un entusiasmo diverso, la strada del rafforzamento dell’Area Urbana; un’idea nata tra le amministrazioni di centro destra nel lontano 1994 quando Geraci era al suo primo mandato insieme a Giuseppe Caputo a Rossano; intuizione ed idea oggi diventate realtà. Ma possiamo riprendere a parlare – dice Antoniotti – anche del progetto strategico di conurbazione, in un’ottica di riposizionamento complessivo di quest’importante area della provincia di Cosenza. I coriglianesi possono essere fieri, da oggi, di aver ridato alla Città una guida politica, autorevole e capace, riprendendosi con dignità la loro storia e riconquistandosi anzi tutto la speranza e nuove occasioni di crescita e rilancio dell’immagine stessa di Corigliano nel Sud. La tappe da percorrere saranno tante. Ma molto, sulla strada della collaborazione, è stato già avviato e fatto. Si deve e si potrà continuare, anzi tutto, da quanto è stato messo in piedi, non senza difficoltà proprio a causa dell’assenza fino ad oggi di riferimenti politici a Corigliano, nel periodo, finalmente chiuso, del commissariamento. In questi anni – continua – non ho mai trascurato l’esigenza e le concrete iniziative di una sempre più utile unione tra i due comuni. Mi sono fatto interprete delle aspettative di Corigliano, insieme a Rossano, nelle progettazioni relative al PSA, per il cui preliminare ci vedremo nei prossimi giorni anche con il neo Sindaco di Corigliano; in quelle relative ai finanziamenti per 5 milioni di euro ottenuti per i Pisl ed alla progettazione e finanziamento del depuratore consortile del quale beneficeranno le ambizioni ecologiche e turistiche delle due città. Abbiamo portato avanti la battaglia per il nuovo Ospedale della Sibaritide, che nascerà tra i due comuni e che sarà destinato ad invertire la percezione e la fruizione stesse dell’assistenza sanitaria nel nostro territorio. Una grande infrastruttura comune, per un diritto fondamentale quale quello alla salute e che dovrà rappresentare il superamento progressivo dell’attuale situazione storica di disagi. Un percorso di sinergia e dialogo costanti, quello tra Rossano e Corigliano, che non è venuto meno neppure nella difficile battaglia per il mantenimento in vita del nostro Tribunale che è anche quello della Città di Corigliano. Una sfida di civiltà, ancora da vincere definitivamente, sulla quale sono sicuro il Sindaco GERACI vorrà e saprà convergere, non facendo mancare quel prezioso sostegno, finalmente politico, dell’Amministrazione Comunale di Corigliano. Così come anche io sarò vicino ed a sostegno delle ragioni di rilancio turistico e commerciale e di sviluppo complessivo del porto di Corigliano che è anche il porto di Rossano. Su queste e su tante altre occasioni di progettazione comune e crescita territoriali – prosegue – continuerò a considerare Corigliano, il suo nuovo Governo, l’amico Sindaco GERACI e tutta la comunità un insostituibile punto di riferimento per ridefinire, così come il peso sociale, culturale, demografico ed economico delle nostre due città confermano ed impongono, lo stesso peso specifico dell’Area Urbana nella provincia e nella regione. Solo unite, Rossano e Corigliano, potranno iniziare a scrivere una nuova pagina di progresso e di sviluppo condivisi, assumendosi – conclude Antoniotti – la responsabilità di dover e poter contare insieme di più in tutti i contesti e rispetto a tutte le sfide passate e future.

di Redazione | 13/06/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it