We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - Oggi degustazione tecnica dell’azienda agricola Trabucchi d’Iillasi al Protoconvento francescano


Dalla più antica zona vitivinicola d’Italia un appuntamento per i palati di tutto rispetto con il gusto di vini autoctoni, ricchi e vellutati. Oggi pomeriggio, sabato 8 giugno, alle ore 18,  nella sala 8 del Protoconvento Francescano di Castrovillari, l’Azienda Agricola Trabucchi d’Illasi, che è ubicata tra la Valpolicella e la Terra del Soave, ad est di Verona, effettuerà una degustazione tecnica alla riscoperta dei gusti unici dei grandi vini di questa importante Enoteca, grazie a terreni che offrono importanti essenze ed esposizioni importanti per raccogliere la migliore radiazione solare , necessaria alla maturazione dei vitigni che producono queste particolarità. La presentazione sarà curata dall’avvocato Giuseppe Trabucchi docente di diritto commerciale presso la facoltà di economia dell’Università di Studi di Verona, persona piena di risorse e proteso, come la Famiglia da cui discende rappresenta, sempre ad affermare l’irrinuciabilità delle cose buone nonchè titolare dell’autorevole enoteca che produce con agricoltura biologica e nel segno dell’antica tradizione veneta i vini che verranno esibiti e degustati. Insomma, una serata da non perdere, unica,  e nel segno di quelle tipiche capacità imprenditoriali degli uomini e donne che fanno grande ed insuperabile il made in Italy.  

di Redazione | 08/06/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it