We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Macerata (Macerata) - Università, domani il convegno sulle nuove frontiere dell'internazionalizzazione delle imprese


Domani, giovedì 6 giugno, il Dipartimento di Scienze Politiche, della comunicazione e delle relazioni internazionali e il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Macerata organizzano un convegno dedicato a studiosi, professionisti, imprese, sul tema delle opportunità offerte da Marocco e Turchia per le piccole e medie imprese italiane. L'incontro, che avrà inizio alle 9.30 nell’Aula Magna di Ateneo, vedrà partecipare le massime autorità in Italia dei due paesi: l'ambasciatore di Turchia Hakki Akil e l'ambasciatore del regno del Marocco in Italia Hassan Abouyoub . Saranno, inoltre, presenti il console generale onorario della Repubblica di Turchia per le Marche, Mauro Minestroni e Yasmina Sbihi dell’Agenzia marocchina per gli investimenti. Tra i relatori si segnalano gli interventi dell’ex Ambasciatore italiano in Turchia Carlo Marsili, oltre che di Paola Brunetti, Dirigente del Ministero dello Sviluppo economico. Porteranno il proprio contributo anche Elisabetta Muscolo di Invitalia, Lorenzo Ascanio e Francesca Spigarelli dell'Università di Macerata, Vera Costantini dell'Università di Venezia. I casi di imprese italiane operanti in Turchia e Marocco arricchiranno il dibattito e contribuiranno a questa importante giornata. Saranno presenti: Rolando Rossetti dell'Iscar, Paolo Guzzini della Iguzzini Illuminazione,  Pasquale Forte dell'Eldor,  Vincenzo Gullà dell'Aditech Srl e Stelvio Lorenzetti dell'Eko Music Group.

di Redazione | 05/06/2013

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it