We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Nella prima di tre sedute ravvicinate il Consiglio comunale conferisce la cittadinanza onoraria a Mons. Sprovieri


  Sono tre le convocazioni inviate all’indirizzo dei consiglieri comunali dal Presidente dell’assise Luca Morrone. La prima, lunedì 27 maggio alle ore 16.30, sarà dedicata al conferimento della cittadinanza onoraria a Mons. Serafino Sprovieri, Arcivescovo Metropolita della diocesi di Benevento, nativo di San Pietro in Guarano e oggi residente a Cosenza, dove è tornato qualche anno fa, dopo aver concluso il suo episcopato nella città campana. Curriculum Vitae Monsignor Serafino Sprovieri, Arcivescovo Metropolita di Benevento, è nato a “San  Benedetto”, frazione  di  San  Pietro  in  Guarano  (CS),  il  18  maggio  1930,  oggi  in  quiescenza  e  da  qualche  anno residente in città. Compie gli studi nel seminario regionale “Pio XI” di Reggio Calabria. È ordinato sacerdote da Monsignor Aniello Calcara, Arcivescovo di Cosenza, il 12 luglio 1953, che lo vuole  subito  suo  segretario,  affidandogli  la  direzione  di  «Parola  di  Vita»,  settimanale  cattolico Cosentino,  e  la  segreteria  dell’Unione  Poeti  e  Scrittori  Cattolici  Italiani,  unitamente  al  «Premio Cosenza». Rettore  del  Seminario  Cosentino  dal  1962;  Rettore  del  Seminario  Interdiocesano  di Cosenza  dal 1972; Rettore del Pontificio seminario Teologico “San Pio X” in Catanzaro dal 1975. L’11  febbraio  1978,  Paolo  VI  lo  elegge  alla  chiesa  titolare  di  Temisonio,  deputandolo  ausiliare dell’Arcivescovo di Catanzaro e Vescovo di Squillace. È consacrato nella cappella del Seminario Teologico dall’Eminentissimo Cardinale Sebastiano Baggio il 9 aprile 1978. Promosso Arcivescovo di  Rossano -  Cariati  il  31  luglio  1980.  Il  25  novembre 1991  il  Santo  Padre, Giovanni Paolo II, lo trasferisce a Benevento, nominandolo Arcivescovo Metropolita  e conferendogli il «pallio» il 29 giugno 1992. Ha  preso  possesso  canonico  dell’Arcidiocesi  l’1  febbraio  1992.  È  stato  membro  del  Consiglio  di Amministrazione della CEI; attualmente è membro della Fondazione “Santa Caterina e San Francesco d’Assisi”. È membro del Comitato Scientifico d’Onore della Fondazione Rachelina Ambrosini di Venticano.   Martedì 28 maggio, alle ore 16.00, il Consiglio comunale sarà chiamato a discutere vecchi punti rimasti inevasi ed altri di nuovo inserimento. Di seguito l’Ordine del Giorno dettagliato: -          Ordine del giorno su: «Proposta di modifica della modalità adottata nella nomina degli scrutatori nell’ultima tornata elettorale» (su richiesta del Consigliere Frammartino, pervenuta il 31/1/2013 - prot. Uff. Presid. n. 4). -          Richiesta di convocazione del Consiglio comunale ai sensi dell’art. 3, c. 4, del Regolamento del Consiglio comunale, per discutere del «problema dell’assenza di un accompagnatore sullo scuolabus che quotidianamente accompagna i bambini da località Badessa sino alla scuola elementare di Donnici Inferiore» (su richiesta dei Consiglieri: Ambrogio, Formoso, Savastano, Nucci, Spadafora G., Spataro, Mazzuca e Bartolomeo, pervenuta il 27/3/2013 - prot. Uff. Presid. n. 15). -          Regolamento comunale per la tutela degli animali. -          Richiesta di «fissazione di una seduta urgente di Consiglio comunale per discutere delle seguenti questioni: 1) ROM; 2) Metropolitana; 3) Lavori via Romualdo Montagna; 4) Stato del Reparto di Pediatria dell’Ospedale dell’Annunziata; 5) Stato della città dei ragazzi; 6) Cooperative tipo B » (su richiesta dei Consiglieri: Ambrogio, Perugini, Formoso, Lucente, Paolini, Bartolomeo, Falcone e Mazzuca,  pervenuta il 10/4/2013 - prot. Uff. Presid. n. 20). [N.B.: le due prime questioni (ROM e Metropolitana) sono state già trattate nella seduta consiliare del 24 aprile 2013]. -          Richiesta di «fissazione di una seduta del Consiglio comunale, previa consultazione con la Conferenza dei Capigruppo, dedicata alla discussione dello stato di realizzazione delle linee programmatiche della Amministrazione» (su richiesta dei Consiglieri: Ambrogio, Perugini, Formoso, Lucente, Paolini, Bartolomeo, Falbo, Mazzuca e Nucci  pervenuta il 10/4/2013 - prot. Uff. Presid. n. 21). -          Richiesta di convocazione del Consiglio comunale ai sensi dell’art. 19 del Regolamento del C.c., per discutere sul seguente OdG: «Istituzione della facoltà di medicina presso l’Unical - Atto di indirizzo» (su richiesta dei Consiglieri: Nucci, Ambrogio, Caputo, Cipparrone, Commodaro, De Cicco, Falcone, Frammartino, Lucente, Mazzuca, Nigro, Sacco, Savastano, Spadafora g., Spadafora f. e Spataro, pervenuta il 17/4/2013 - prot. Uff. Presid. n. 22). -          Proposta formulata dal Consigliere Paolini, con nota pervenuta il 23/4/2013 (prot. Uff. Presid. n. 24), per «celebrare la ricorrenza l’anniversario dell’arresto di Enzo Tortora (17 giugno) intitolandogli i giardini dinanzi al Palazzo di Giustizia di Cosenza». -          Proposta formulata dalla Consigliera Lucente, con nota pervenuta il 6/5/2013 (prot. Uff. Presid. n. 29), recante all’oggetto: «Discussione proposta di legge di iniziativa popolare: testamento biologico ed eutanasia legate - Associazione Luca Coscioni». -          Richiesta di convocazione del Consiglio comunale ai sensi dell’art. 19 del Regolamento del C.c., per discutere della «crisi dei rifiuti che ha investito negli ultimi periodi la nostra città» (su richiesta dei Consiglieri: Ambrogio, Perugini, Formoso, Lucente, Paolini, Mazzuca e Perri,  pervenuta l’8/5/2013 - prot. Uff. Presid. n. 32). -          Richiesta di convocazione del Consiglio comunale ai sensi dell’art. 19 - c. 3 Statuto e art. 3 c. 4 del Regolamento del C.c., per discutere del seguente OdG: «Adeguamento al d.lgs. del 6/7/2012 n. 95 convertito in legge n. 135 del 7/8/2012 - “Rinnovo vertici azienda municipalizzata AMACO - Atto di indirizzo”» (su richiesta dei Consiglieri: Spataro, De Cicco, Nucci, Spadafora F., Salerno, Manna e Lo Gullo,  pervenuta il 20/5/2013 - prot. Uff. Presid. n. 36). -          Concessione diritto di superficie a favore dell’A.T.E.R.P. di Cosenza per intervento E.R.P. in località “Donnici Superiore”.     Esclusivamente dedicata alle interrogazioni consiliari, pervenute entro il 20 maggio 2013, la seduta di martedì 4 giugno, convocata sempre alle ore 16.00.  

di Redazione | 23/05/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia IonioNotizie per la tua pubblicità bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it