We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Saracena (Cosenza) - Giovani, valore aggiunto primavera Saracena. Ampia partecipazione al concerto degli “Ace”


Rivitalizzare e valorizzare il centro storico è obiettivo comune e che può trarre linfa e stimoli preziosi dal sostegno istituzionale alle diverse iniziative  proposte dalle nuove generazioni. Va letta in questa cornice anche il successo di partecipazione al concerto degli Ace, sabato scorso, nell’ambito dell’esperimento Primavera Saracena in corso.   A complimentarsi con i giovani promotori è l’assessore Giovanni GAGLIARDI che conferma il convinto sostegno dell’Esecutivo alla rassegna socio-culturale.   Al contrario di quello che succede altrove e spesso – afferma – questo metodo e lavoro sinergico è il segno tangibile che quando le iniziative partono dal basso funzionano e anche molto bene. Abbiamo assecondato – precisa l’assessore GAGLIARDI – il desiderio di un gruppo di giovani che volevano dare un contributo sociale e culturale alla nostra comunità ed alla sua capacità di essere punto di attrazione. Siamo soddisfatti e proseguiremo su questa strada.   Il concerto degli ACE, gruppo di giovani saracenari esibitosi lo scorso sabato 19 in Piazza Santo Lio, è stato il secondo incontro. Appuntamento dopo appuntamento, questi eventi riescono a calamitare una numerosa partecipazione giovanile che anima le serate primaverili.   Prosegue intanto la rassegna socio-culturale SARACENA PRIMAVERA messa in piedi da un gruppo di studenti delle scuole superiori del territorio.   La prossima iniziativa sarà SABATO 1 GIUGNO con la presentazione del libro “Roberta LANZINO, RAGAZZA” di Celeste COSTANTINO. In Piazza Santo Lio alle ore 18.30.   Femminicidio, violenza sulle donne, maltrattamento tra le mura domestiche,  si dibatterà di questo argomento al prossimo incontro. Gli studenti hanno chiamato ad intervenire sul tema Celeste COSTANTINO, parlamentare calabrese di SEL, e autrice, insieme alla romana Marina COMANDINI (moglie del famoso fumettista Andrea PAZIENZA) del libro “ROBERTA LANZINO, RAGAZZA”, il primo fumetto italiano dedicato a una vittima della violenza maschile.   La rassegna socio-culturale si chiuderà SABATO 8 GIUGNO, alle ORE 21,30. Spazio al talento e alla musica. PALCO LIBERO, allestito con strumenti, per una JAM SESSION alla quale potranno partecipare tutti gli artisti di Saracena.

di Redazione | 21/05/2013

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it