We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Campana (Cosenza) - Fiera della Ronza, il Sindaco: "Istituzionalizzare la manifestazione"


Istituzionalizzare la “Fiera della Ronza”, la manifestazione fieristica, agricola e zootecnica più antica d’Europa, giunta quest’anno, alla sua 546°edizione.  È, questo, l’appello del Sindaco Pasquale MANFREDI alle istituzioni sovracomunali. Attribuire all’evento, attraverso un’apposita legge regionale, un budget annuale che  - riferisce testualmente una nota di Comunicazione e lobbying di Montesanto - consenta alla manifestazione di non perdere la propria identità.  «La Fiera della Ronza che si ripete puntualmente da più di 5 secoli, da quando cioè fu istituita, nel 1464, dal Re Ferdinando d’Aragona, come privilegio per Campana, sta perdendo gradualmente -ha dichiarato MANFREDI- il suo senso e significato originario.  Pur continuando ad essere punto di riferimento per il settore agricolo zootecnico, vero motore dell’economia locale, e registrando, ogni anno, un notevole successo di pubblico e di espositori di artigianato locale e di prodotti alimentari tipici, si sta gradualmente trasformando, perdendo la sua vera connotazione, in un grande mercato.  Mancano, cioè, ogni anno di più, per una serie di cause, in primis le norme sanitarie, i veri attori del settore: i bovini. È per queste ragioni – ha concluso il Sindaco- che si rende necessario un intervento della Regione>>.  LA Fiera della ronza, edizione 2010, è stata organizzata dall'Amministrazione Comunale di Campana, dalla Pro loco e Comunità Montana. Iniziativa fatta per tutti, per grandi e piccini.

di Redazione | 09/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it