We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pescara (Pescara) - Celebrazioni per la Madonna dei Sette Dolori, il pensiero del Sindaco


“La grande festa di una comunità che si ritrova attorno a uno dei simboli più venerati della città di Pescara, la statua della Madonna dei Sette Dolori, e che  ha vissuto le sue ultime battute con la Celebrazione officiata dall’arcivescovo di Pescara, Monsignor Valentinetti. Una festa che, dopo secoli, continua a registrare migliaia di presenze di devoti che arrivano da ogni parte d’Abruzzo per la Madonna del dolore delle mamme”. E’ il commento del sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia che  ha preso parte alle ultime fasi della festa ai Colli Innamorati. La partecipazione alla Santa Messa officiata dall’arcivescovo e che ha segnato l’ultima celebrazione prima del ritorno della Statua nella sua nicchia all’interno della Basilica. “Una festa quest’anno ancora più sentita, con una partecipazione intensa della cittadinanza – ha ricordato – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa comunale -  il sindaco Albore Mascia – dopo il secondo furto della corona della statua, un evento che ha tenuto in apprensione l’intera città per giorni, sino al suo ritrovamento prima e all’arresto degli autori subito dopo. Quest’anno l’intera città si è stretta attorno a quella statua da una simbologia ben precisa, stretta come a proteggere la Madre di Dio, un momento toccante del quale l’intera amministrazione si è fatta partecipe”. Subito dopo la celebrazione il sindaco Albore Mascia, affiancato dai Presidenti delle Circoscrizioni Colli-Villa Fabio Mauro Renzetti e Castellamare Paolo Tarantelli, dai consiglieri di Circoscrizione del Pdl Lorenzo Rossi e Benedetto Gasbarro e da Alessio Di Pasquale, responsabile del circolo Pdl dei Colli, hanno incontrato la cittadinanza in una passeggiata tra le bancarelle posizionate lungo via del Santuario e nella piazza della chiesa. “I cittadini – ha detto il sindaco Albore Mascia - hanno espresso apprezzamento per l’attività svolta dall’amministrazione comunale che, in appena un anno, ha iniziato il cammino di ripresa dell’economia cittadina, per voltare pagina e dare una nuova occasione di rilancio al territorio. Ovviamente ci hanno chiesto un ulteriore sforzo per migliorare in alcuni punti la cura del verde, potenziando lo sfalcio delle nostre strade, un impegno che ho assunto personalmente con tutti gli utenti. Un plauso va poi alla nostra Polizia municipale che in questi giorni, nonostante la concomitanza di decine di manifestazioni, è riuscita a garantire tutela e sicurezza in ogni angolo del territorio, rinunciando a riposi e ferie, a dimostrazione della professionalità dei nostri agenti”.  

di Redazione | 09/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it