We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Corigliano Calabro (Cosenza) - Presentata l’”Orchestra della Sibaritide”, diretta da Nino De Gaudio. Lavoro sinergico di cinque scuole del basso Jonio Cosentino


  Presso l’Oratorio “S. Leonardo” - S. Maria ad Nives - di Schiavonea, è stata presentata alla città l’“Orchestra Giovanile della Sibaritide”, direttore ‘pro tempore’ Nino De Gaudio. Nel corso della cerimonia sono state eseguite musiche di J. Strauss jr – M. Novaro – J. Brahms – E. Morricone– N. Piovani - G. Donizetti. Il progetto educativo/didattico è stato ideato e realizzato, nell’A.S. 2009/2010, da cinque istituzioni scolastiche a “orientamento musicale” della fascia jonica cosentina, in un ottica di ‘rete’: l’ Istituto comprensivo “P. Leonetti Senior” di Corigliano – Schiavonea (scuola capofila), guidata dal dirigente scolastico, Luciano Crescente; l’ Istituto comprensivo“ V. Tieri” di Corigliano Scalo, diretta dal dirigente  Leonardo Liguori, le Scuole medie statali “Da Vinci – Levi”, la cui dirigente è Celestina D’Alessandro, e “Roncalli” di Rossano Calabro, ghuidata dalla dirigente Annunziata Cundari, e l’ Istituto Onnicomprensivo di Crosia - Mirto,diretta da Serafino Donnici. L’iniziativa – si legge in una nota a firma del responsabile del progetto, prof. Nino De Gaudio - è nata e si è sviluppata, in linea con le indicazioni ministeriali, con l’intento di educare ‘con’ e ‘alla musica’ i giovani allievi delle scuole secondarie di I grado, di promuovere la diffusione della pratica musicale, nonché di favorire e incoraggiare momenti di confronto e scambio culturale, attraverso un ‘progetto musicale collettivo’, privo di elementi di ‘competizione’, che educhi alla collaborazione, alla cooperazione e all’integrazione, per il raggiungimento di obiettivi comuni, mediante la costituzione di un orchestra giovanile. Alla formazione di tale ensemble orchestrale, fortemente voluta e sostenuta dal Prof. Luciano Crescente, Dirigente dell’Istituto comprensivo “Leonetti Senior” di Schiavonea, hanno concorso i dirigenti scolastici, i docenti e gli allievi di ‘strumento musicale’ delle cinque istituzioni scolastiche in rete, mossi dalla convinzione che se la musica, al pari di altre discipline curriculari, concorre all’educazione e allo sviluppo del pre-adolescente, la musica d’insieme, specie se praticata sin dai primi approcci all’arte dei suoni, accresce e rafforza l’efficacia dei percorsi educativi.  Questa esperienza ha confermato il valore didattico del percorso ideato già in occasione della partecipazione dell’orchestra ‘sibarita’ alla rassegna ‘MusicaInsieme’: Festival Nazionale Di Esecuzione Musicale Per Gruppi Corali E Strumentali, tenutasi a Cosenza dal 26 al 29 maggio 2010 ed ha permesso di costituire sul nostro territorio una compagine orchestrale giovanile che, nell’ottica del fare musica ‘tutti’, ha proposto un piccolo, concreto esempio dei potenziali contenuti culturali con i quali ‘riempire’ lo spazio offerto dalle nuove sfide che attendono il nostro territorio, soprattutto per quel che concerne la cooperazione e la collaborazione fra comunità, seppur ‘diverse’, contigue ed omogenee. Lungi dal rinchiudersi in un’angusta visione autoreferenziale, la ‘rete’ ha già sottoscritto un protocollo d’intesa per partecipare al Progetto “MusiCal”, in collaborazione con altre Istituzioni musicali, la Regione Calabria, i Conservatori di musica di Cosenza e Reggio Calabria.    

di Redazione | 09/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it