We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Il 12 maggio con Bicincittà, protagonista la bicicletta e la mobilità alternativa


Una città nel segno della bicicletta e della mobilità sostenibile. Non solo il 12 maggio quando si terrà la 28° edizione di Bicincittà organizzata dalla UISP (Unione Italiana Sport per Tutti) e dal Comune di Crotone presentata nella Sala Consiliare del Comune di Crotone. Più che un auspicio è la certezza che deriva dalla concretezza degli interventi che l’Amministrazione Comunale sta operando in materia non solo come ha detto l’Assessore allo Sport Claudio Molè, tra l’altro provetto ed appassionato ciclista, e dalla dirigente del Settore Programmi Urbani e Complessi e Politiche Comunitarie ed Urbanistica Elisabetta Dominijanni che rappresentava l’assessore all’Urbanistica Salvatore Ruperto. Interventi relativi alla creazione di chilometri di nuove piste ciclabili, molti dei quali già realizzati, e di progetti in itinere come ha detto l’architetto Dominijanni “tesi a favorire un sistema di mobilità alternativa, a stimolare la cultura dell’uso della bicicletta con punti di sosta specifici per i mezzi, a valorizzare autentici polmoni verdi come il Parco Pitagora attraverso la creazione di un percorso per mountain bike” L’assessore allo Sport Claudio Molè ha evidenziato la vicinanza dell’amministrazione a questo tipo di manifestazioni e la necessità che gli automobilisti abbiamo più rispetto nei confronti di chi utilizza la bicicletta. “Prudenza alla guida e cercare di lasciare l’auto a casa. Meno auto, più biciclette significa migliorare la qualità della vita”. Una galleria fotografica allestita nella Sala Consiliare ed una bicicletta d’epoca ricordavano gli anni pioneristici di Bicincittà che oggi rappresenta un evento, non solo di natura sportiva, nella città di Crotone grazie alla passione della UISP. E’ stato il presidente dell’associazione, Giuseppe Bevilacqua, ha presentare la manifestazione di quest’anno la cui partenza è prevista per domenica 12 maggio alle ore 9.00 in Piazza della Resistenza. La manifestazione non è competitiva, è rivolta alle famiglie, con l’obiettivo di coinvolgere interi nuclei, dai bambini agli anziani, offrendo la possibilità di riappropriarsi di spazi urbani quotidianamente invasi dalle automobili. Bicincittà è anche solidarietà. Anche quest’anno verranno raccolti fondi per progetti di cooperazione internazionale e solidarietà. Quanto raccolto sarà destinato al progetto “Lontani da dove? Educare alla mondialità”: il progetto si articola in corsi di formazione di 32 ore ciascuno, destinati agli operatori, ai quali si susseguono interventi, all’interno di scuole e non solo, con bambini e ragazzi. Gli interventi hanno lo scopo di educare alla mondialità le giovani generazioni, consolidare la cultura della convivenza utilizzando il gioco e lo sportpertutti quali strumenti di conoscenza e relazione educativa.

di Redazione | 04/05/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it