We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Emergenza rifiuti, cassonetti pieni e spazzatura incendiata in Viale della Repubblica


di ANTONIO IAPICHINO - Emergenza rifiuti, la situazione è critica. La quantità di spazzatura che si sta accumulando vicino ai cassonetti è sempre maggiore. “Collinette” di immondizia accatastate. Con il caldo la situazione non sta migliorando. Anzi. Si avverte un odore molto poco piacevole. Ma i problemi non finiscono qui. Infatti, l’altro ieri i cittadini di Viale della Repubblica, una zona abbastanza popolosa e ricca di attività commerciali, si sono svegliati con una visione per niente piacevole: ignoti hanno dato alle fiamme la spazzatura che era accumulata attorno ai cassonetti collocati nell’incrocio con Via Verdi. Nella mattinata ancora si avvertiva un odore nauseabondo. Non sono mancate le lamentele: alcuni cittadini hanno sottolineato la pericolosità anche di tipo igienico – sanitario. Preoccupazione per la diossina che la spazzatura bruciata emette nell’ambiente. Non è la prima azione in tal senso. Come si ricorderà, in questi mesi, in varie zone del territorio comunale di Crosia, sono stati incendiati diversi cassonetti e la relativa spazzatura. Altre volte, invece, i contenitori sono stati rovesciati in mezzo alla strada stracolmi di rifiuti, determinando lo spargersi dell’immondizia per l’intera carreggiata, determinando disagi a numerosi automobilisti che, per raggiungere le proprie abitazioni sono stati costretti a optare per percorsi alternativi. Il sindaco della cittadina ionica, Gerardo Aiello, oltre ai provvedimenti e alle continue attività istituzionali, insieme ai primi cittadini del basso Jonio cosentino e della Valle del Trionto, finalizzate a risolvere la situazione, ha più volte fatto appello ai propri amministrati. Ha sempre fortemente criticato le iniziative incendiarie che <<finiscono per danneggiare ulteriormente l’ambiente>>. Il primo cittadino, inoltre, da più tempo sta chiedendo a tutti la massima collaborazione <<nell’attenersi alle disposizioni più volte rappresentate per il conferimento dei rifiuti, evitando di abbandonarli in luoghi non autorizzati>>.

di Redazione | 01/05/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it