We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Per 177° Fuochi San Marco a rossano Consiglio provinciale Proloco


“Turismo: la valorizzazione degli eventi storici. tra riti sacri e profani. verso un progetto comune”. È, questo, il titolo dell’incontro che si terrà il prossimo mercoledì 24 aprile, alle ore 18,30, in occasione della 177esima edizione dei Fuochi di San Marco, presso la Sala Rossa di Palazzo San Bernardino, nel centro storico di Rossano, città d’arte. All’evento, promosso dalla Unpli Cosenza, partecipa anche l’assessore provinciale al turismo Pietro Lecce.   Lavorare insieme alla promozione e alla valorizzazione degli eventi identitari e storicizzati, religiosi e popolari, attraverso la riscoperta delle  radici e delle tradizioni. È l’obiettivo sotteso all’evento organizzato in partnership con l’azienda di agricoltura sostenibile Biosmurra ed il Museo Storico della Liquirizia G. Amarelli, con il patrocinio del Comune di Rossano, della Provincia di Cosenza e dell’Unpli Cosenza.   All’incontro, moderato da Stefania SCHIAVELLI, sono stati chiamati a portare il loro contributo il Presidente dell’Unione Pro Loco italiane di Cosenza Domenico BLOISE, Giuseppe PASSAVANTI Dirigente comunale del settore Turismo e Cultura, Lenin MONTESANTO Fiduciario della Condotta Slow Food Sibaritide – Pollino e l’assessore provinciale al turismo Pietro LECCE, al quale sono affidate le conclusioni. Federico SMURRA, presidente della Pro Loco cittadina “La Bizantina” e consigliere provinciale dell’UNPLI introdurrà i lavori, al quale porteranno il loro saluto anche il Sindaco Giuseppe ANTONIOTTI e l’assessore comunale al ramo Guglielmo CAPUTO.     La promozione degli eventi storici – dichiara LECCE – è utile al fine di elevare il grado di attrattività  turistica del territorio oltre alle risorse turistiche classiche quali beni culturali e paesaggistici. Fondamentale – continua – è il ruolo delle associazioni, in particolare il ruolo delle Pro Loco, nella costruzione di una rete di eventi storici che insieme all’offerta turistica del territorio sia capace di attirare nuovi flussi turistici.   Una rete di eventi storici. Si lavora a questo, dunque. Le PRO LOCO della provincia saranno presenti per raccontare i riti e le tradizioni legate alle comunità di riferimento. Saranno inoltre presenti i coordinatori delle aree e i consiglieri regionali UNPLI. Ulteriori testimonianze sugli eventi storici saranno apportate da amministratori e associazioni del territorio.   Le Pro loco cosentine a Rossano. Prima dell’inizio del convegno, alle ore 17, di terrà la riunione del Consiglio provinciale dell’Unpli Cosenza. Presieduto da Domenico BLOISE e composto da Federico SMURRA (Pro Loco Rossano), Antonluca DE SALVO (segretario Unpli Cs e Presidente Pro Loco Civita), Francesco MORCAVALLO (Pro Loco Rende), Giuseppe GENTILE (Pro Loco Panettieri), Antonello GROSSO LA VALLE (Pro Loco Belvedere Marittimo), Vincenza LUCENTE ( Pro Loco Aprigliano), Giovanna RUGGERO (Pro Loco Belmonte Calabro), Francesco SANGERMANO (Vice Presidente Unpli Cosenza e Presidente Pro Loco San Fili).

di Redazione | 21/04/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it