We're sorry but our site requires JavaScript.

 


San Lucido (Cosenza) - Premiazione finale del II Campionato Regionale Italcaccia per cani da seguita su cinghiale


Nei giorni scorsi si è tenuta a San Lucido, nell’Azienda faunistica “Elfaga” la premiazione finale del II° Campionato Regionale Italcaccia per cani da seguita su cinghiale. Tale manifestazione ha impegnato i vari partecipanti a partire dagli inizi del mese di febbraio c.a. con le varie eliminatorie al fine di selezionare i primi 5 classificati per categoria singolo, coppia e trio, in rappresentanza delle 5 province della Regione Calabria. Mentre le finali, per la categoria singolo si è svolta Domenica 7 Aprile, per il trio Sabato 13 e per la categoria coppia nella mattinata della giornata in cui sono stati conferiti i vari riconoscimenti. Evidente è stato l’entusiasmo, la passione e la devozione di tutti i partecipanti, dediti alla cinofilia e al mondo venatorio, manifestando la propria gratitudine nei confronti dell’Associazione di cui fanno parte e verso l’organizzazione in generale. La Giuria composta dai giudici: Claudio Filice, Italo Ianni Palarchio e Roberto Filippo, ha riscontrato un alto livello di preparazione dei conduttori, nonché dei propri ausiliari, di diverse razze: segugi maremmani, italiani, Briquet Griffon Vendeen, Ariegeois, Gascon Saintongeois, ecc., nonché un grande senso di rispetto fra i partecipanti e nei confronti degli arbitri di gara, caratteristica ampiamente diffusa nel mondo venatorio per il rispetto delle regole e dei principi. Dal lavoro della suddetta giuria si è stilata la seguente classifica del Campionato: •              Categoria singolo: 1.             Columbrina Francesco con FLY; 2.             Leone Gianfranco con ZORRO; 3.             Palone Gianluca con OSCAR; 4.             Amendola Domenico con BIONDA; 5.             Lombardo Antonio con BOBBY; •              Categoria coppie: 1.             Chianello Rodolfo con LAMPO e GIONNY; 2.             Morabito Filippo con LOLA e REX; 3.             Columbrina Francesco con FLY e BILLY; 4.             Gerardo Scrivo con GECK e GEMMA; 5.             Sacco Mario con PUPETTA e FIDO; •              Categoria Trio: 1.             Chianello Rodolfo con LAMPO, GIONNY e TURCO; 2.             Santoro Francesco con BLECK, ZANNA e FRITZ; 3.             Corno Emilio con DOROTILLA, IGOR e ISABELLA; 4.             Ciambarella Massimo con BRILLA, MATERAZZO e MASCALZONE; 5.             Fondacaro Carmine con CAVALLO PAZZO, MERA e VIPERA. A presiedere la fase di premiazione è intervenuto, in rappresentanza dell’Ente Provincia, la parte politica costituita dall’Assessore alla Caccia e Pesca  Biagio Diana e  il Funzionario responsabile del Settore Caccia e Pesca  Dr. Lorenzo Vitari. L’Assessore, al quale l’organizzazione riconosce di essere un rappresentante attivo nella gestione faunistica, nonché negli altri ambiti quali Protezione Civile e Settore Energia Rinnovabile, nel proprio intervento ha evidenziato il proprio entusiasmo nel partecipare a tali occasioni, l’importanza di esse e il valore dell’operato elargito dall’organizzazione. Inoltre sono stati presenti i vertici Italcaccia , il vice Presidente nazionale Giuseppe Baldo, il Presidente provinciale di Cosenza Vincenzo Martino, il vice Presidente provinciale Claudio Filice, il segretario provinciale Antonio Frega, , il Presidente della segreteria comunale di San Lucido marina Dr. Luigi Novello, il Presidente della segreteria  comunale di San Lucido superiore Pietro Covelli, ed infine gli assistenti di gara: Antonino Miraglia, Alessio Cicchello Gaccio, Paolo Presta, Giovanni Cittadino, Salvatore Amendola, Stefano Amendola, e Santo Cassano. L’organizzazione ringrazia tutti i partecipanti e tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di tale evento, ed in particolare si ringrazia l’Ente Provincia di Cosenza nelle persone del Presidente On. Mario Oliverio, l’Assessore alla Caccia e Pesca Biagio Diana e  il Dr. Lorenzo Vitari per aver presieduto la manifestazione in dimostrazione  di quanto siano partecipi alle iniziative proposte dai vari appassionati del settore.  Inoltre l’organizzazione, entusiasta dall’attiva partecipazione, rinnova l’invito in occasione della Finale Nazionale Italcaccia che si svolgerà dal 25 al 28 Aprile 2013 nelle stesse strutture sopra citate, occasione in cui interverranno i vari partecipanti delle Regioni d’Italia.

di Redazione | 20/04/2013

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it