We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bologna (Bologna) - "Bologna Civitas", in Comune il primo incontro con le associazioni che hanno aderito al bando


Primo incontro a Palazzo d'Accursio per discutere le modalità e i tempi tecnici degli interventi di ripulitura del progetto "Bologna Civitas". Presenti, - riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa comunale -  con i tecnici degli uffici comunali, i rappresentanti delle associazioni che hanno già aderito al bando: Uisp, Arci, Associazione Antartide, Associazione Interculturale Universo, Associazione L'Altra Babele (Studenti Civici) e Teatro dei Mignoli, oltre alle Associazioni di categoria Ascom e Confesercenti, e al Bologna F.C. Oltre a queste associazioni, sono un centinaio i singoli cittadini che hanno risposto all'appello di "Bologna Civitas", mettendo a diposizione le loro energie per partecipare alle attività di carattere sociale e di pubblica utilità finalizzate al decoro urbano. Durante la prossima settimana, in accordo con la Soprintendenza, saranno  definite le prime aree di azione e le modalità di intervento dei volontari. Il tutto coordinato dall'Amministrazione Comunale che metterà a disposizione materiali adatti alla ripuitura e la supervisione di tecnici competenti in materia. Resta intanto aperto senza scadenza l'avviso pubblico per la formazione di un elenco di volontari addetti al decoro urbano che sarà disponibile presso: Urp di Piazza Maggiore, 6; Tutti gli sportelli Urp di Quartiere; Sito di Iperbole all'indirizzo www. comune .bologna.it

di Redazione | 08/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it