We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Pensierino domenicale di Pier Emilio Acri: 53 anni fa veniva benedetta la chiesa di Mirto


<<Il 1960 è l’anno delle Olimpiadi di Roma e del miracolo economico (con il Pil più alto della storia del “Bel Paese). Dopo aver rovistato nello scrigno dei miei ricordi più dolci, ne ho trovato uno, proprio del 1960, legato ad una chiesa - oggi bellissima sotto ogni profilo -  e a un  sacerdote, il caro mons. Pietro De Simone, che ne è stato parroco dal 1966 al 2010, al quale mi legava e mi lega - la vita per noi cattolici è trasformata giammai tolta -  profondo affetto e rispetto e del quale, nel prossimo mese di maggio, celebreremo il primo anniversario della di lui ascesa al Cielo. La chiesa è quella del Divino Cuore di Gesù di Mirto-Crosia benedetta il 10 aprile 1960 da S.E. Rev.ma Mons. Giovanni Rizzo Arcivescovo di Rossano (dal 1949 al 1971): 53 anni fa! Mirto-Crosia allora non era quella bellissima cittadina che oggi ci piace ammirare con l’incantevole Lido Centofontane. Allora era  per me un piacere dell’anima tornare alle radici (sono nato in quel di Caloveto) e me ne vanto), percorrendo, in treno, il tratto finale, abbracciato dai secolari alberi d’ulivo; giunto nei pressi dell’incantevole complesso edilizio in località “Foresta”, il mio cuore iniziava a battere intensamente per la gioia di rivedere il fratello di mia madre (il mio padrino di Battesimo), il caro zio “Ciccio” Santoro,  l’adorata zia “Nina” e i miei cuginetti Costanza, Rachelina ed Emilio, che venivano ad accogliermi alla stazione. La domenica era obbligatorio andare ad ascoltare la S. Messa e, possibilmente, segno distintivo di noi cristiani, ricevere la Santa Comunione. Per me era traumatizzante la confessione e con il caro “don Pierino” non era possibile omettere alcun peccatuccio, seppur veniale, e con l’assoluzione giungevano puntuali sani e attenti consigli, che solo oggi, a distanza di lustri, apprezzo non poco. Negli anni ho visto crescere quella chiesa, sorta su terreno donato il 23 giugno 1854 dalla contessa Piria Litteria in Mangoni all’Arcivescovo di Rossano (il nostro Arcivescovo diventerà di Rossano-Cariati nel 1992), come ci ammaestra il caro e indimenticabile Mons. Ciro Santoro. Non starò a fare il “mastroccolo” sulla storia del sacro edificio, anche perché Mons. Santoro è stato esaustivo con il suo scritto “Benedetta la nuova chiesa parrocchiale del <Divino Cuore di Gesù> a Mirto”, che fa bella mostra di sé all’entrata del tempio. Sono bramoso di avere notizie, possibilmente dettagliate, sulle vicende più rilevanti della chiesa e della parrocchia. Sono certo che l’Amico e Collega Antonio Iapichino, uomo di fede e di storia, nonché parrocchiano del Divino Cuore di Gesù, saprà, more solito, farmi felice accanto ad un altro personaggio, uomo di cultura preciso e onesto, principalmente ottimo sacerdote e docente, al quale sono legato: don Pino de Simone! Sarei grato  di potere avere qualche fotografia dell’evento del 10 aprile 1960, importante per la storia religiosa e sociale di questa nostra amata Terra. Tra l’altro, oltre a mio zio Francesco Santoro, all’epoca sindaco di Crosia, erano presenti persone che hanno accompagnato e accompagnano la mia esistenza terrena come Mons. Peppino De Capua, pietra angolare della Chiesa rossanese, Mons. Angelo Bennardis, indimenticabile parroco del Duomo di Rossano, Mons. Antonio Pedaci, non dimenticato parroco di Cropalati>>.  

di Redazione | 14/04/2013

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it