We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Emergenza rifiuti, il sindaco critica le iniziative incendiarie


di ANTONIO IAPICHINO - <<A qualcuno non piace il paese pulito>>. Esordisce in questi termini un pubblico documento del sindaco di Crosia, Gerardo Aiello (nella foto), per evidenziare i problemi causati da ignoti nel bruciare la spazzatura, che si aggiungono alle difficoltà che si stanno registrando da qualche mese per lo smaltimento dei rifiuti. <<Tutti gli sforzi che si stanno facendo per mantenere la nostra città pulità>>, afferma il primo cittadino, <<rischiano di essere vanificati da alcuni inqualificabili cittadini, mentre più di un paese del nostro territorio ha difficoltà perfino a svolgere le processioni perché sommersi da rifiuti>>. Aiello, poi, mette in risalto che Crosia <<da tempo, grazie alla collaborazione della maggioranza dei cittadini, presenta strade pulite e ambiente igienico tutelato>>. Al sindaco non mancano commenti: <<Gli imbecilli soltanto riescono a non aiutare il momento di difficoltà, ricorrendo ad azioni sleali di denuncia o a iniziative incendiarie che finiscono per danneggiare ulteriormente l’ambiente>>. Il primo cittadino chiede a tutti la massima collaborazione <<nell’attenersi alle disposizioni più volte rappresentate per il conferimento dei rifiuti, evitando di abbandonarli in luoghi non autorizzati>>. Al contempo chiede, soprattutto, di <<avere il coraggio di denunciare chiunque opera contro le disposizioni, pur di emergenza, comprendendo il momento di difficoltà che non è imputabile all’Amministrazione comunale e che la stessa sta comunque fronteggiando con impegno>>. Aiello, inoltre, ha fatto sapere che a breve <<le balle pressate saranno trasferite in un sito idoneo e fuori dalla città. Inoltre, man mano, saranno estese le aree della raccolta differenziata “Porta a porta”>>. Al sindaco, infine, non sono mancate parole di ringraziamento nei confronti di tutti i collaboratori ecologici. <<Si ringrazia, ha scritto, la cooperativa Città pulita per avere contribuito al risultato ottenuto, rimanendo sicuri che il loro lavoro garantirà la prossima estate>>.

di Redazione | 13/04/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it