We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Roma (Roma) - Debiti Pa, Bonanni: Speriamo nuovi posti di lavoro


"E' certamente un fatto positivo l'approvazione del decreto legge che dà il via libero al pagamento di una prima tranche di 40 miliardi di debiti della pubblica amministrazione nei confronti di imprese e banche. Speriamo che questi soldi siano impiegati dalle imprese per nuovi investimenti e per creare posti di lavoro". Lo sottolinea il segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni. "Va dato atto al Governo Monti  di aver affrontato questo tema con  determinazione, dopo anni di scaricabarile e di assoluta latitanza da parte degli esecutivi precedenti. Ora e' il momento di voltare pagina, come ha sottolineato anche il presidente del Consiglio Monti. Le amministrazioni pubbliche in questi anni hanno scaricato il loro mal governo sulle imprese e sui cittadini", ha aggiunto Bonanni. " Ora bisogna cambiare i meccanismi di spesa delle regioni, degli enti locali, di tutte le strutture pubbliche, a cominciare dalla sanita'. Tutti gli acquisti della pubblica amministrazione devono passare attraverso il controllo puntuale della Consip, per fare economie di scala ed evitare gli sprechi, le ruberie, le inefficienze del passato. Ma il Governo deve anche affrontare il tema degli ammortizzatori sociali, della cassa integrazione in deroga  e degli esodati perché ci sono migliaia di lavoratori che rischiano di rimanere senza alcun sostegno economico, con conseguenze drammatiche per il paese".

di Redazione | 06/04/2013

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia buona pasqua ionionotizie bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170)


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it