We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Innovazione e Calabria: per Lilia Infelise potrebbero diventare un binomio inscindibile


  L’economista Lilia Infelise, oggi 8 marzo, alle ore 16, presso la sala A dell’Università della Calabria, introdurrà il seminario sull’innovazione, "Dalla parte dell’innovazione_per competere e crescere", promosso dall’istituto di ricerca ARTES/Strumenti per l’innovazione. Coordinerà il professore Domenico Talia (Unical). Parteciperanno - riferisce testualmente una nota di Lilia Infelise - in videoconferenza Sebastiano Fumero ( Direttore Generale DG Ricerca - Commissione europea) e Renzo Provedel (tecnologo e imprenditore).Gli studi lo dimostrano, lo sviluppo delle regioni fragili è legato all’innovazione. Che emerge dalle attività congiunte di centri di ricerca, imprese, clienti, fornitori e, anche, concorrenti. Stock di conoscenze, competenze di elevata qualità tecnico-professionale, sistemi di istruzione di alto profilo, territori attrattivi dotati di infrastrutture. Sono gli elementi che permettono di mettere a frutto la spesa pubblica in ricerca e istruzione e creare un dinamico sistema di innovazione. Il seminario vuole riflettere su questi temi e mettere a confronto i punti di vista del mondo universitario, dei centri di ricerca pubblici, delle imprese, della scuola. Al centro dell’incontro le seguenti questioni:                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                         Quali idee e progetti per trasformare la Calabria in una regione pilota che sappia divenire un sistema di innovazione con tutti i caratteri strutturali richiesti (stock di conoscenze, competenze di elevata qualità tecnico-professionale, apprendimento, istituzioni in grado di guidare elementi e relazioni di sistema)? Su quali grappoli di tecnologie investire a partire dalla vocazione peculiare della regione e dai suoi punti critici  che molto spesso possono divenire, se affrontati in modo appropriato, punti forti? Come deve cambiare la Pubblica Amministrazione per incoraggiare i processi di smantellamento degli stock di capitale obsoleto e favorire la costruzione e ricostruzione di nuovo capitale, assicurare la rimozione di blocchi e l’apertura di nuovi canali di interazione tra gli attori del sistema? Nel giorno simbolicamente dedicato alla battaglia delle donne per affermare il basilare diritto di uguaglianza tra i generi, Lilia Infelise, fondatrice dell’istituto ARTES, candidata al consiglio regionale, interpreta il ruolo che alle donne spetta, a suo dire, quello di provocatrici di cambiamento e innovazione, impegnate nei ruoli apicali delle organizzazioni.  

di Redazione | 08/03/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it