We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Ubaldo Levote pubblica un libro in onore dei finanzieri caduti per servizio


di PIER EMILIO ACRI - Ubaldo Levote, maresciallo maggiore della Guardia di Finanza in quiescenza (ben 36 anni di servizio), rossanese della diaspora (vive da decenni in quel di Luino in provincia di Varese), annoverato dal ricercatore Salvatore Bugliaro fra i saggisti rossanesi nel “Dizionario degli scrittori rossanesi” edito da Ferrari nel 2009, questa volta, dopo le sue tre precedenti “avventure librarie” ha scritto un volumetto che fa onore a lui e ai destinatari di questa sua ultima, in ordine di tempo, opera, che è arricchita dalla prefazione di Enrico Fuselli. Questa nuova “fatica”, frutto di approfondite e appassionate ricerche, dal quale traspare tutto il rispetto per le Fiamme Gialle, ha il seguente titolo:”Omaggio alla memoria dei finanzieri caduti per servizio”. “Per una migliore valutazione dello scritto - evidenzia Fustelli - occorre tener presenti le durissime condizioni in cui i finanzieri prestavano servizio: una disciplina draconiana, che puniva pesantemente anche la minima infrazione, turni massacranti che si protraevano fino a 72 ore consecutive, con qualsiasi condizione meteorologica”. Un bel mosaico, le cui tessere sono ben disposte: tante piccole ma commoventi storie dissepolte dall’oblio dallo pera puntigliosa di ricerca del buon Ubaldo, personaggio, a volte originale e bizzarro ma dal cuore grande come un grattacielo. Un bellissimo atto d’amore di 98 pagine verso la Guardia di Finanza, che fa comprendere, come puntualmente ci ammaestra Enrico Fuselli, quale sia il vero senso della parola “sacrificio”, riferita ai finanzieri e a tutti coloro servono la Patria con decoro e dignità. Bravo, maresciallo Ubaldo Levote!

di Redazione | 04/04/2013

Pubblicità


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it