We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Campana (Cosenza) - Identità, produzioni tipiche d’eccellenza e prodotti del terroir. Gli studenti egiziani del progetto Pitagora mundus, a scuola di Dieta Mediterranea. È l’esperienza che il Sindaco di Campana Pasquale Manfredi ha fatto vivere, questa mattina


Identità, produzioni tipiche d’eccellenza e prodotti del terroir. Gli studenti egiziani del progetto Pitagora mundus, a scuola di Dieta Mediterranea. È l’esperienza che il Sindaco di Campana Pasquale Manfredi ha fatto vivere, questa mattina (mercoledì 27), a Rossano, presso il relais Le colline del gelso, ai 50 allievi ospiti del Paese dell’Elefante. Il Primo Cittadino: l’integrazione passi anche dalla cultura del cibo; il Mediterraneo torni ad essere crocevia di scambi culturali ed economici.   Una gita fuori porta, chiamiamola così. Per andare alla scoperta, non dei monumenti o delle bellezze paesaggistiche, ma delle eccellenze agroalimentari del territorio. Qui, nella suggestiva cornice della Masseria Mazzei, ci sono tutti e 50 gli studenti egiziani che da settembre frequentano le scuole di Campana e Bocchigliero. C’è chi parla già bene l’italiano e che promuove questa esperienza in Calabria a pieni voti.   Soddisfatto si è detto anche il Sindaco del Paese della Fiera della Ronza per l’opportunità, in termini di scambi culturali e di vita, che il progetto Pitagora Mundus sta offrendo alla comunità. Dobbiamo considerare la cultura del cibo – ha detto il Primo Cittadino -come occasione di integrazione tra le due realtà, simili e diverse allo stesso tempo. Dobbiamo lavorare insieme affinchè il Mediterraneo torni ad essere, come un tempo – crocevia di scambi culturali ed economici.   Mettere in circuito tipicità, eccellenze e tradizioni. È, in sintesi, l’auspicio degli intervenuti alla manifestazione organizzata dalla Confederazione Italiana Agricoltori – Cia in collaborazione con il Gal – Sila Greca basso Jonio Cosentino.   Dall’assessore alla cultura di Calopezzati Pasquale Pedace ai Sindaci di Cropalati Fabrizio Grillo e Caloveto Franco Pirillo, dal vicesindaco di Campana Andrea Lautieri, nella sua doppia veste di dirigente scolastico al Vicesindaco di Bocchigliero Anna Pugliesi, da Franco Mazzei, responsabile territoriale della CIA a Franesco Rizzo, direttore del GAL, dal responsabile provinciale Davide Vena fino al presidente regionale Mauro D’Acri.   Far conosere l’intero territorio agli studenti egiziani. Parte proprio da quest’ultimo, complimentandosi con il Sindaco Manfredi, la proposta ai Sindaci. Far conoscere le proprie eccellenze deve essere nell’interesse degli altri centri del territorio.  

di Redazione | 29/03/2013

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it