We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Bolzano (Bolzano) - Bolzano si conferma prima in Italia per qualità dei servizi


Monitor Città premia il capoluogo altoatesino Bolzano si riconferma per l'ennesima volta al primo posto in Italia per quanto riguarda l'apprezzamento dei cittadini nei confronti dei servizi comunali.  La conferma è venuta dalla diciottesima edizione di Monitor Città, indagine semestrale dell'istituto di ricerca Datamonitor che fotografa la soddisfazione espressa dai cittadini sulla qualità dei servizi erogati. Bolzano è di gran lunga al primo posto di questa speciale classifica con una percentuale del 76,9% (+0,3% rispetto al semestre precedente) lasciandosi alle spalle Trento di 7 punti percentuali (69,9%) e, al terzo posto, Reggio Emilia con il 66,1%. La classifica dell'apprezzamento dei servizi dei comuni italiani è ottenuta attraverso un indice medio relativo al livello di soddisfazione espresso da un campione significativo di cittadini intervistati (800 interviste telefoniche tra i maggiorenni residenti tra il 15/10 ed il 20/12/12) su 23 servizi (anagrafe/stato civile, tributi, URP, servizi scolastici, politiche per le imprese, servizi sociali, sicurezza, polizia municipale, raccolta rifiuti, pulizia delle strade, manutenzione stradale, illuminazione stradale, verde/parchi pubblici, edilizia/urbanistica, turismo, cultura/spettacolo, sport, viabilità/traffico, parcheggi, trasporto pubblico, gas, acqua, elettricità). Un ottimo risultato che conferma l'apprezzamento dei bolzanini rispetto ai tanti servizi erogati dal Comune. "I risultati di Monitor Città rappresentano sì motivo di orgoglio per l'amministrazione -afferma il Sindaco Luigi Spagnolli- ma soprattutto costituiscono uno strumento per controllare la qualità recepita dei nostri servizi individuando nel contempo eventuali margini di miglioramento. Siamo sempre al vertice in questo tipo di rilevazioni, segno che i nostri cittadini apprezzano quello che facciamo. Sarà sempre più difficile confermarsi in vetta, anche per le risorse meno floride rispetto al passato. Ecco perché dobbiamo davvero raddoppiare gli sforzi per riuscire a mantenere uno standard di qualità così elevato dei nostri servizi e per questo impegno voglio già ringraziare tutti coloro che lavorano in Comune e nelle aziende e società che erogano servizi pubblici in città. Un risultato quello di Monitor Città che comunque conferma- prosegue Spagnolli- la qualità degli uffici e della nostra struttura, ma nello stesso tempo anche della nostra comunità, sempre molto rispettosa delle regole, aspetto questo non scontato, pur essendo in presenza anche qui, come altrove, di lamentele e prese di posizione non sempre benevole nei nostri confronti. Si tratta -conclude Spagnolli- di dati che ci soddisfano e ci incoraggiano e che in qualche modo premiano il lavoro di tutta la macchina comunale. La strada, ritengo davvero sia quella giusta giusta".   La conferma della leadersheap per quanto riguarda la qualità dei servizi è stata ovviamente accolta con soddisfazione dall'intera struttura comunale che, attraverso i suoi vertici dirigenziali, sottoline ancora una volta il grande impegno e la professionalità di chi opera all'interno della macchina comunale per far sì che i servizi erogati siano sempre all'altezza delle aspettative dei cittadini. Buone notizie anche per lo stesso sindaco di Bolzano Luigi Spagnolli che nella classifica relativa al grado di fiducia dei cittadini si colloca al 18° posto a livello nazionale con il 60,1% di gradimento con un +0,5% rispetto al semestre precedente. Tale classifica è guidata dal primo cittadino di Lecce Paolo Perrone, davanti a Mario Lucini (Como) e Vincenzo De Luca (Salerno).

di Redazione | 28/03/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it