We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Caserta (Caserta) - Giovani studenti a Caserta: convenzioni e servizi, un incontro in Comune


"Proseguiamo nell'attività dell'Amministrazione per favorire l'interazione e il confronto tra gli studenti degli istituti superiori e gli studenti universitari della Sun con il comparto produttivo e dei servizi della città. Lavoriamo tutti insieme per aumentare la qualità della vita a Caserta". Lo ha detto il sindaco Pio Del Gaudio al termine di un nuovo incontro svolto in Comune con un gruppo di rappresentanti del Consiglio degli Studenti della Sun e della Consulta degli Studenti degli istituti superiori casertani. All'incontro, secondo le necessità rappresentate durante un primo incontro nei giorni scorsi, erano stati invitati i rappresentanti delle associazioni di categoria del commercio e quelli delle società titolari dei servizi relativi al trasporto pubblico locale, ai parcheggi, alla mensa scolastica. Erano presenti, con il sindaco Pio Del Gaudio, il vicesindaco Vincenzo Ferraro, l'assessore Stefano Mariano e i dirigenti Francesco Delvino e Giovanni Natale, Emilio De Lorenzo per l'Ascom-Confcommercio, Eliseo Cuccaro per la Clp Trasporti, Alfredo Di Landa e Giovanni Munno per la Publiservizi, Giovanni Sannino per la Sagifi e i rappresentanti degli studenti della Sun e della Consulta degli Studenti (Magdi Khachermi, Raffaele Ausiello, Domenico Della Peruta, Gabriele Mauriello, Fabrizio Arnone, Ciro Iovine, Tiziana Laurano, Silvio Nobis, Felice Correra).   "E' necessario - ha detto il vicesindaco Ferraro - che le esigenze degli studenti e la capacità di offerta delle attività produttive e dei servizi individuino un terreno comune di confronto. Per questo servono, da un lato, la verifica della reale capacità di domanda e, dall'altro, un'immediata possibilità di risposta calibrata sul percorso più utile a sviluppare convenzioni adeguate e concrete. Auspichiamo che ciò accada in tempi rapidi".    Nel corso della riunione gli studenti hanno confermato la loro necessità di un'adeguata scontistica da parte delle attività produttive e dei servizi, impegnandosi a misurare a breve e più dettagliatamente le esigenze dei giovani che frequentano la città di Caserta per studio o per svago. De Lorenzo, per l'Ascom, ha riferito il ventaglio delle opportunità già verificate con alcuni titolari di attività in città e per le quali è ora indispensabile incrociare efficacemente domanda ed offerta, rendendo anche disponibile l'Ascom a ideare e realizzare con gli studenti iniziative comuni per favorire la frequentazione del centro storico di Caserta da parte dei giovani. Cuccaro per la Clp Trasporti e Di Landa con Munno per la Publiservizi hanno concordato la possibilità di un'offerta comune sui possibili servizi delle due aziende da garantire agli studenti, mentre Sannino per Sagifi ha espresso la massima disponibilità a assicurare servizi mirati agli studenti casertani, sulla scia di analoghe iniziative già predisposte e realizzate con successo a Napoli.

di Redazione | 28/03/2013

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it