We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Richiesta di accalappiamento cani


Il Comune di Rossano ha rinnovato la concessione, per altri 6 mesi, del servizio di affidamento, custodia e mantenimento dei cani randagi, ad una società di Cassano. Allo stesso tempo il Settore Ambiente ha chiesto al dipartimento di prevenzione, Servizio Veterinario dell’Asp di Cosenza, di attivarsi per accalappiare 6 cani, 4 presenti in via Acqua di Vale (Traforo) e due segnalati dai cittadini nei pressi dell’Enel. La richiesta – riferisce una nota dell’Ufficio stampa del Comune di Rossano - si è resa necessaria per  garantire la sicurezza dei cittadini e per prevenire rischi igienico-sanitari. Due dei sei cani sono stati accalappiati stamani.

di Redazione | 07/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it