We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Modena (Modena) - Rossella Maienza in Consiglio comunale al posto di Prampolini


Alle elezioni del 2009 ottenne 167 preferenze con la lista Pd. Laureata in Scienze della formazione primaria è insegnante di scuola d’infanzia. Presiede l’associazione “Nord-Sud” Rossella Maienza, 31 anni, è la nuova consigliera del Pd in Consiglio comunale a Modena. Subentra a Stefano Prampolini in seguito alle dimissioni di quest’ultimo, nominato assessore a Sviluppo economico, lavoro e Centro storico. La surroga è stata convalidata all’unanimità nella seduta del Consiglio di oggi, lunedì 25 marzo. Rossella Maienza ottenne 167 preferenze alle elezioni del 2009 risultando terza dei non eletti della lista Pd dopo Claudia Codeluppi, che è subentrata in Aula nel 2010 dopo le dimissioni di Stefano Bonaccini, e Mara Masini che ha rinunciato all’incarico. La neo consigliera è laureata in Scienze della formazione primaria (indirizzo scuola materna ed elementare) presso l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e insegna da 12 anni alla scuola d’infanzia Figlie di Gesù. Dal 2008 è presidente dell’associazione culturale “Nord-Sud”. Prima del voto di convalida il sindaco di Modena Giorgio Pighi è intervenuto per motivare la scelta dell’affidamento dell’incarico di assessore a Prampolini “in un momento particolarmente complicato per la nostra economia che impone riflessione sulle dinamiche locali per attutire gli effetti di una crisi piuttosto lenta nell’evolversi. L’ingresso di Rossella Maienza in Consiglio è un passaggio significativo – ha aggiunto – non solo perché rafforziamo la presenza femminile e di giovani in Aula, ma anche perché si tratta di persona seria, preparata e che accetta con entusiasmo di concludere con noi il percorso di questo mandato”. L’assemblea ha sottolineato con un applauso l’augurio di buon lavoro alla nuova consigliera, che ha dichiarato: “Sono molto onorata di entrare in Consiglio comunale, credo che mi si offra una grande opportunità di crescita sociale e culturale. Spero di fare bene il mio lavoro al servizio dei cittadini, che ringrazio per avermi sostenuta fino ad ora nel mio impegno politico. Tra i temi che seguirò con particolare attenzione c’è naturalmente la scuola – ha aggiunto – ma il mio impegno sarà dedicato anche all’ambiente, al centro storico e all’aggregazione giovanile, così come a tutte le iniziative per prevenire e contrastare la violenza sulle donne”.

di Redazione | 25/03/2013

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it