We're sorry but our site requires JavaScript.

 


San Severino Marche (Macerata) - Doppia proiezione per film “Effetto paradosso”. Nel cast Alina Mancuso


Alina Mancuso, giovane attrice settempedana fra le protagoniste del film di Carlo Fenizi “Effetto Paradosso”, sarà presente oggi (sabato 23 marzo) al cinema Italia di San Severino Marche, insieme agli altri componenti del cast, per la doppia proiezione, prevista per le ore 16,30 e le 21, dell’anteprima della pellicola che è  patrocinata da Apulia film Commission e che è entrata nel circuito d’autore oltre che nella classifica del sito Cinecittà News.  “Effetto paradosso”, tra i 50 film più visti in Italia per numero di spettatori ed incassi, è una fiaba pugliese che lancia un’idea alternativa di “Italia meridionale”: la Puglia come una terra magica e misteriosa, una terra di donne, un piccolo regno dalle tinte forti e dai toni progressisti. Le musiche originarli del film sono composte dalla band Terranima  mentre gli Esposito Bros, fumettisti pugliesi di fama internazionale per la Sergio Bonelli Editore (Milano), disegnatori di Zagor, Martin Mystère e Nathan Never; hanno firmato la locandina alternativa. A firmarne la regia è Carlo Fenizi. Nato in Puglia, a Foggia, nel 1985 è stato autore di cortometraggi e videoclip musicali. Nel 2008, in Spagna, ha diretto il suo primo film “La luce dell'ombra”, un lungometraggio dal taglio noir, di cui è stato anche autore. Nel 2010 ha realizzato il documentario “Lo sguardo libero”.

di Redazione | 23/03/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it