We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - Piani locali per il lavoro, l’assessore Castagnaro a Lamezia Terme per la giornata informativa


“Il Comune di Castrovillari in qualità di ente capofila del Piano locale per il lavoro, denominato ”Neos poljs”, che guarda come gli altri a suscitare occasioni di lavoro tra i giovani attraverso più percorsi, ha presenziato, presso il Centro agroalimentare di Lamezia Terme, con l’Assessore Giovanna Castagnaro (nella foto), accompagnata dallo staff incaricato della progettazione, individuato nel Gal Pollino Sviluppo Scarl, alla cui guida vi era Francesco Arcidiacono, ai Laboratori “accompagnati”, predisposti  per la partecipazione al Bando regionale.” Lo ha reso noto il Sindaco del capoluogo del Pollino, Domenico Lo Polito, sottolineando la valenza di questa partecipazione, per il comprensorio e la città, che offrirà alle giovani capacità opportunità nel lavoro, legate alle risorse ed opportunità presenti.   “La giornata in-formativa dal titolo “L’idea progettuale prende forma” – spiega l’Assessore Castagnaro- , da cui è emerso chiaramente come il PLL “Neos POl.J.S.” sia in sintonia con gli obiettivi (capacità dei territori di fare comunità) e le finalità (competitività ed innovazione dei mercati locali in una prospettiva estera) del bando, ha fatto emergere  come i 39 Comuni partner, esprimono un territorio forte e coeso a tal punto da meritare l’accezione di maturo.”   Gli enti locali, ed i Comuni in particolare, rivestono nella definizione del Piano un ruolo importante perché sono deputati ad interpretare le istanze di sviluppo del territorio attraverso l’applicazione di un approccio partecipato, fatto di incontri itineranti, come sta già avvenendo nel nostro comprensorio  e di Tavoli istituzionali di concertazione.   “Di conseguenza, è risultato chiaro sin da subito il principio - aggiunge l’Assessore Castagnaro -  per cui tanto più ampio e omogeneo è il territorio rappresentato in ciascun PLL, tanto più facile sarà individuarne i limiti di crescita economica i quali, paradossalmente, attraverso l’applicazione dello strumento, potranno costituire il punto di forza ideale su cui intessere il rilancio delle eccellenze locali.” “Non a caso il “gioco di squadra”, innescato tra gli attori ed i soggetti influenti nei confronti di un'iniziativa economica, coinvolti- precisano Lo Polito e Castagnaro-  è il punto di forza della rete sapientemente attivata, che non è destinata ad esaurirsi nel PLL ma a perdurare nell’ottica di quel “filo rosso” che permetterà al nostro territorio di riacquistare il suo ruolo baricentrico a livello regionale, ambendo al raggiungimento delle finalità di crescita intelligente, solidale e sostenibile contenute nel programma Europa 2020.”   Ecco perché è fondamentale che quanti , residenti nei Comuni che partecipano, aderiscano al Piano attraverso la compilazione della manifestazioni d’interesse scaricabile dal sito www.galpollino.it aperte ai giovani neo – laureati. “Un’occasione concreta – concludono il Sindaco Lo Polito e l’Assessore Castagnaro- per il rilancio condiviso delle realtà comprensoriali e dei soggetti che vi risiedono. Questi ultimi alla ricerca di occasioni che possano coniugare le proprie aspirazioni con l’esistente che, di fatto,  non manca di nulla per poter creare occupazione stabile.”

di Redazione | 23/03/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it