We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Domani la Via Crucis Diocesana


Domani sera, venerdì, 22 marzo, alle ore 19.00 a Rossano, nello stadio comunale “Stefano Rizzo”, si terrà l’annuale azione penitenziale della Via Crucis Diocesana, presieduta dal Padre Arcivescovo, Mons. Santo Marcianò, e animata dalle Aggregazioni Laicali (AA.LL.) e dalla Vicaria di Rossano, con l’ausilio dell’Ufficio Liturgico della diocesi.   L’anno della Fede ha indotto il Consiglio pastorale diocesano ad impostare questo evento nel centro rossanese, sospendendo il giro tradizionale nelle vicarie, per favorire una maggiore partecipazione della comunità da tutta la diocesi. Il tema è tratto dalla lettera pastorale dell’Arcivescovo e dalla missione laicale, portata avanti dalle stesse aggregazioni: “La Fede luce tra cielo e terra…In dialogo… in preghiera”.   Lo svolgimento dell’evento sarà supportato dalle meditazioni del cardinale Ratzinger preparate  per la Via Crucis tenuta il 2005 in Roma, e riportate in un libretto-sussidio che sarà consegnato ai partecipanti. Come negli altri anni, in questo particolarmente, dedicato alla Fede e arricchito dall’elezione del nuovo pontefice, il Padre Arcivescovo  terrà la riflessione finale del cammino penitenziale. Le comunità parrocchiali saranno accompagnate da tutto il presbiterio diocesano.

di Redazione | 21/03/2013

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia buona pasqua ionionotizie bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170)


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it