We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pavia (Pavia) - Il 21 e il 22 marzo l' International Workshop on Aedes albopictus, the Asian tiger mosquito


Pavia ospita il 21 e 22 marzo l' International Workshop on Aedes albopictus, the Asian tiger mosquito. Si tratta di una iniziativa, proposta da ricercatori dell’Università di Pavia, della University of California, Irvine, USA e della Southern Medical University, Guang Zhou, Cina, che intende riunire a Pavia, presso il Centro Congressi della Fondazione della Banca del Monte di Lombardia un gruppo di ricercatori di alto livello scientifico in biologia molecolare di zanzare vettrici di patogeni.   L’oggetto di studio è la zanzara tigre, di origine asiatica, che presenta un elevato potenziale di disseminazione di arbovirus, quali Dengue, Chikungunya e West Nile virus. Di origine asiatica, è altamente invasiva e si sta diffondendo a livello globale, creando condizioni di rischio di epidemie in presenza di portatori accidentali di virus.   Casi di Chikungunya e Dengue sono già stati riportati in Italia. Aedes albopictus, presente anche nelle nostre zone, è considerata tra le cento specie invasive più pericolose a livello mondiale (Global Invasive Species Database).   L’incontro, che vede ricercatori di nove Paesi Europei ed extra-Europei, ha lo scopo di promuovere idee e collaborazioni che portino all’identificazione di efficaci strategie biotecnologiche di controllo delle popolazioni di questa specie. Nelle intenzioni degli organizzatori, questo evento dovrebbe essere proposto con cadenza annuale in USA, Cina e Italia.

di Redazione | 18/03/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it