We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Per l'Assemblea di Confindustria Cosenza "Mezzogiorno: da problema a soluzione". Il 21 marzo arriva il Presidente di Confindustria Squinzi


“Mezzogiorno. Da problema a soluzione" è il tema scelto da Confindustria Cosenza per l’Assemblea pubblica che si svolgerà il prossimo giovedì 21 marzo alle ore 16,00 presso il Parco degli Enotri (ex Sporting) della Fondazione Carical in Contrada Rosario di Mendicino. Ospite d’onore della manifestazione sarà il Presidente di Confindustria Giorgio Squinzi che torna a Cosenza a distanza di 16 mesi dall’incontro con i colleghi cosentini, poco prima della sua elezione a leader degli industriali italiani.   Dopo gli indirizzo di saluto, la relazione del neo Presidente di Confindustria Cosenza, il Sindaco di Cosenza Occhiuto, il Presidente della provincia di Cosenza Oliverio, il Presidente della Giunta regionale Scopelliti ed il Professore Ordinario di Economia Applicata presso l’Università di Bari Gianfranco Viesti, ragioneranno su un Sud che intende proporsi come “riserva di sviluppo” per il Paese e sui temi della nuova programmazione comunitaria per il periodo 2014/2020, senza perdere di vista la realtà contingente e tutto il "transitorio" verso la nuova fase. Il Presidente di Confindustria Squinzi concluderà i lavori in un confronto con i direttori delle principali testate giornalistiche regionali. Lo stesso 21 marzo, di mattina e sempre al Parco degli Enotri, si terrà la sessione privata dell’Assemblea, riservata ai soli imprenditori iscritti all'Associazione per eleggere il Presidente che guiderà l’Associazione per il prossimo quadriennio. Il Presidente Designato è Natale Mazzuca, indicato dalla base associativa al termine di una procedura di consultazione articolata. Sarà il Presidente uscente Renato Pastore, giunto al termine dei due mandati consentiti dallo statuto e, quindi, non più rieleggibile, a presiedere questa sessione, tracciando un bilancio delle attività svolte a tutela delle imprese dal 2008 ad oggi: dall’impegno per la legalità alle iniziative tendenti alla diffusione dell’innovazione, dallo stimolo alla costituzione di reti d’impresa al confronto serrato con sistema creditizio perchè affianchi le imprese aiutandole a superare il difficile momento congiunturale. In occasione della manifestazione del 21 marzo presso il Parco degli Enotri gli imprenditori potranno incontrare i partner delle convenzioni Confindustria per risparmiare sull’acquisto di prodotti e servizi. L’evento viene realizzato grazie al sostegno di Banca Carime, alla collaborazione della Fondazione Carical, del Consorzio della ristorazione calabrese Assapori, di RetIndustria, Amarelli Liquirizia dal 1738 di Rossano Calabro, Bonplan/Ottimo della Cadis di San Marco Argentano, Mungo  Arredamenti di Piano Lago e con il contributo di Aiello Caffè di Cosenza, la Società Cooperativa Agricola Asso.La.C di Castrovillari, Colavolpe di Belmonte Calabro, Oleificio Gabro di Lauropoli, Salumificio Menotti di Colosimi, San Vincenzo di Fernando Rota di Spezzano Piccolo, Consorzio dei Vini Terre di Cosenza.

di Redazione | 18/03/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it