We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Valido servizio presso l’Rsa medicale dell’ospedale di Cariati. La testimonianza di don Michele Romano dopo la morte del padre


di ANTONIO IAPICHINO - <<Voglio esprimere la mia gratitudine per la grande professionalità e gentilezza con cui medici, paramedici e fisioteraspiti, guidati magistralmente dal dottor Cucinotta, si adoperati per mio padre e continuano a farlo per tutti i degenti ricoverati nell’”Rsa medicalizzata”, ex  reparto di medicina, presso l’ospedale di Cariati>>. Ha esordito in questi termini don Michele Romano (nella foto), parroco di “San Michele Arcangelo” del centro storico di Crosia, in seguito alla morte del padre Domenico, avvenuta nella struttura cariatese. Il sacerdote ha ritenuto opportuno evidenziare questo aspetto importante in quanto ha avuto modo di notare il modo di operare dei sanitari. Un’azione, la loro, svolta secondo i canoni della deontologia professionale, <<ma soprattutto, con grande umanità. I degenti vengono assistiti in ogni momento con vera competenza>>. Il sacerdote ha voluto portare all’attenzione dell’opinione pubblica la sua testimonianza perché, così come si parla delle negatività, è altrettanto giusto mettere in risalto ciò che funzione in maniera egregia. <<E’ di queste strutture che abbiamo bisogno per accogliere i nostri ammalati>>, ha detto don Michele Romano. A suo giudizio <<non bisogna chiudere gli ospedali. Bisogna potenziarli. E questo reparto, che ancora sopravvive a Cariati, a livello sanitario, può e deve essere considerato un fiore all’occhiello per la nostra Asp>>. Secondo il sacerdote <<è giusto dare fiducia a persone che lavorano con abnegazione e vicinanza all’ammalato, affinché quest’ultimo possa affrontare con dignità il suo percorso di salute e di guarigione>>. Un sentimento, quello del parroco di Crosia che <<nasce dal profondo del cuore>> e, soprattutto, vuole essere <<un messaggio di speranza per tanti, perchè possano accostarsi alla malattia con un senso di fiducia, sapendo che ci sono persone che si dedicano a loro con spirito di sacrificio e di  responsabilità>>.

di Redazione | 14/03/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it