We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - 9° Euromed meeting, 90 borse di studio per la scuola estiva


9° Meeting Euromed: partono ufficialmente, oggi Martedì 1 Giugno, i termini per partecipare alla selezione delle N.90 borse di studio (45 a copertura totale e 45 a copertura parziale) messe a diposizione da Otto Torri sullo Jonio per l’Edizione 2010 dell’Ecole d’Eté in Management dell’Identità e dello sviluppo sostenibile in programma dal 22 al 31 agosto prossimi nei territori dell’ex Magna Graecia, da Crotone a Sibari fino al Pollino. A darne notizia – attraverso un’apposita nota stampa - è il Presidente dell’Associazione Europea con sede a Rossano, Lenin Montesanto, soddisfatto per la vicinanza dimostrata, anche in questa occasione, dal Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che voluto testimoniare – spiega -  l’amicizia ed il sostegno del Capo dello Stato a questa importante iniziativa euro-mediterranea con l’invio dal Quirinale di una speciale medaglia di bronzo. Quella che da più parti è definita come la più grande scuola estiva del sud dedicata ai temi del management e dell’identità vanta, quest’anno e per la prima volta, un partner forte e di tutto rispetto, il GOVERNO ITALIANO che, attraverso la disponibilità del Deputato Giovanni DIMA e la sensibilità del Ministro della Gioventù Giorgia MELONI, nei mesi scorsi ha accolto l’appello di Otto Torri sullo Jonio. – Al prestigioso partner istituzionale si affianca, anche quest’anno, l’ENEL Spa, sponsor ufficiale dell’evento europeista, didattico e di marketing territoriale e la SIMET Spa di Rossano, partner logistico e storico di Otto Torri, dal 1998. Confermate, anche per questa nona edizione, le intese di partnership con il Movimento Federalista Europeo (MFE) guidato dal Prof. Giorgio ANSELMI, con i giovani imprenditori di Confindustria Cosenza, con il Museo Storico e la Fabbrica di Liquirizia AMARELLI e con la società EGOAGOSYS (Roma). Si aggiungono, quest’anno, anche l’agenzia COSTA DEI SARACENI (Cariati) che curerà direttamente la prenotazione e la distribuzione degli alloggi durante il Meeting Euromed e l’Istituto Superiore Calabrese di Politiche Internazionali (ISCAPI) presieduto da Salvatore LA PORTA che aiuterà Otto Torri nella promozione dell’evento nel mondo. – Il tema dell’Edizione 2010, nell’ambito dell’Anno Internazionale della Biodiversità, è la qualità della vita. Le materie di studio, affidate come da tradizione consolidata ad un parterre di docenze e testimonianze di livello nazionale ed internazionale (con lezioni in aula e presso le aziende del territorio), toccheranno i temi dell’ambiente e dell’urbanistica sostenibile, dei centri storici e dell’enogastronomia, delle energie rinnovabili e dell’innovazione tecnologica, del marketing e della comunicazione, del management e dei territori, dell’integrazione euromediterranea e delle identità locali, fino alla sfida, attualissima, anch’essa da leggersi in chiave di sostenibilità dell’informatica, del cosiddetto “cloud computing”. Gli studenti soggiornerano nel perimetro del centro storico medioevale di Cariati – Bandiera Blu 2010 per le spiagge ed il mare. Le lezioni della Ecole d’Eté saranno itineranti. Cinque (Cariati inclusa) le città che ospiteranno ufficialmente i corsi: ROSSANO, CORIGLIANO, CASSANO E SARACENA. – La sede ufficiale della Scuola Estiva sarà il Castello Ducale di Corigliano. Tra le novità 2010, un pernottamento in tende messe a disposizione dell’Esercito Italiano, nei pianori di NOVACCO a 1317 metri sul Pollino nel territorio di Saracena.  – I termini per iscriversi scadono SABATO 10 LUGLIO.

di Redazione | 05/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it