We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cologno Monzese (Milano) - Servizio di mediazione familiare


La Mediazione Familiare come servizio per ristabilire la comunicazione e favorire il confronto tra madri e padri (sposati o conviventi) alle prese con la separazione o il divorzio Continuare ad essere genitori attivi e presenti in modo significativo nella vita dei propri figli, al di là della separazione coniugale e del divorzio, è possibile a patto che gli ex-coniugi, gli ex-partners accantonino rabbie e delusioni per dare spazio a un dialogo collaborativo e costruttivo centrato sui propri figli. Il Comune di Cologno Monzese, al fine di fornire un aiuto ed un sostegno ai genitori che vivono tale esperienza, offre il servizio di Mediazione Familiare. La Mediazione Familiare – riferisce testualmente una nota dell’Ufficio stampa del Comue di Cologno Monzese - si propone di sostenere i genitori nel definire insieme accordi e soluzioni che ritengono urgenti e necessari per continuare a fare i genitori: sono gli unici a decidere quali possono essere, di volta in volta, le scelte più opportune per sé e per i figli. Si offre un percorso, con un professionista appositamente formato, che attraverso una serie limitata di incontri (massimo 10/12), consenta ai genitori di trovare accordi concreti sulla gestione dei figli (non si sostituisce ma si integra con il lavoro degli avvocati). Si mette a disposizione uno spazio neutrale di confronto tra i genitori riservato ed autonomo dalle procedure legali della separazione. I figli non sono coinvolti nel percorso di mediazione: per loro decidono e lavorano, insieme, la mamma e il papà. Se uno dei due genitori non vuole o non può partecipare, la Mediazione non può avere luogo. In tale situazione il mediatore può proporre al genitore eventualmente disponibile incontri individuali di consulenza e sostegno. La Mediazione Familiare è protetta dal segreto professionale: nei limiti consentiti dalla legge il mediatore non rilascia relazioni, non riferisce ad avvocati o a giudici, non appone la sua firma in calce agli accordi definiti dai genitori che rimangono gli unici protagonisti e garanti delle decisioni prese insieme. Infine la Mediazione familiare non è consulenza sulle problematiche legate alla crisi matrimoniale della coppia, non è terapia né individuale, né di coppia. Il servizio è attivo il mercoledì dalle ore 8.30 alle ore 12.30 presso la sede del Settore Servizi Sociali di via Petrarca, 9 al primo piano - 20093 Cologno Monzese (MI). Il costo del servizio è di € 5,16 a persona per ciascun colloquio (il primo colloquio è gratuito). Per accedere al servizio di Mediazione Familiare, per ulteriori informazioni o appuntamenti, è possibile telefonare al numero 02.25308515 o inviare una mail all’indirizzo: bvanacore@comune.colognomonzese.mi.it. oppure lasciare un messaggio sulla segreteria telefonica del numero 02.25308571 (lunedì e giovedì solo pomeriggio; mercoledì e venerdì tutto il giorno).  

di Redazione | 05/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it