We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Festa della donna. L’incontro delle dipendenti con la Lega Italiana Lotta contro i Tumori. Una giornata dedicata alle vittime di Perugia


E’ stato dedicato alle due donne vittime della folle strage di Perugia dalle amministratrici e dalla dipendenti del Comune di Crotone il tradizionale incontro che si è tenuto questa mattina nella Sala Consiliare in occasione delle celebrazioni della Festa della Donna Perché la pubblica amministrazione è fatta di persone non di sigle, né di scrivanie o computer. Le amministratici e le dipendenti hanno anche voluto osservare un minuto di silenzio per tutte le donne vittime della violenza. L’incontro è stato anche l’occasione per incontrare la delegazione locale della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori (LILT) rappresentata dal presidente Damiano Falco e dalla vice presidente Carla Cortese. A fare gli onori di casa il vice sindaco ed assessore alle Pari Opportunità Anna Curatola e l’assessore alla Cultura Antonella Giungata che hanno programmato oltre all’incontro di stamattina una serie di iniziative che accompagneranno l’universo rosa cittadino per tutta la giornata. Presenti il segretario generale del Comune Teresa Mansi ed il dirigente dell’Ufficio Personale Vincenzo Scalera. E naturalmente loro, le dipendenti del Comune, che hanno con grande partecipazione hanno animato la giornata a loro dedicata. “Che le donne abbiano un ruolo fondamentale nel contesto sociale non è solo un assunto che si tira fuori l’8 marzo ma deve essere il filo conduttore di politiche attive nell’ambito delle pari opportunità” ha detto la vice sindaco Anna Curatola “Stiamo lavorando insieme alla collega Giungata affinché nella nostra città possa sorgere una casa delle donne, dove si possa socializzare ma anche focalizzare tutti i temi che riguardano l’universo femminile” ha aggiunto la vice sindaco “Voi siete lo specchio dell’amministrazione. Su di voi contiamo per il nostro percorso amministrativo” ha detto l’assessore alla Cultura Antonella Giungata rivolgendosi direttamente alle dipendenti. “Questi incontri servono per conoscerci ma anche per mettere sul tappeto tutti i problemi che una donna, mamma, lavoratrice incontra nel suo percorso di vita” ha aggiunto l’assessore alla Cultura Il presidente della Lega Italiana Lotta contro i Tumori di Crotone Damiano Falco ha posto l’accento sulla importanza della prevenzione anticipando che con l’amministrazione comunale si sta lavorando ad un protocollo di intesa per consentire alle dipendenti di sottoporsi ad appositi screening ma anche per mettere in campo azioni comuni a favore della cittadinanza. Più tecnico ma ugualmente interessante è stato l’intervento dell’oncologa Carla Cortese, vice presidente della LILT, che ha parlato delle campagne della struttura come il “Nastro Rosa” o contro il fumo. Una importanza fondamentale assume nella prevenzione anche una corretta alimentazione. “La prevenzione è un’arma fondamentale per lottare contro questa malattia” ha sottolineato la dottoressa Cortese. A tutte le dipendenti è stato fatto omaggio alla fine della giornata di una composizione di confetti e mimose realizzata dalla “Laralù” una azienda gestita da una giovane imprenditrice crotonese.  

di Redazione | 10/03/2013

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it