We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - Disinvolto e Taekwondo, vari eventi svolti in città. Antoniotti: puntare a integrazione diversabili


Sport e sociale, Rossano punto di riferimento dell’intero territorio calabrese per discipline atletiche destinate a disabili e normodotati. Dalla sperimentazione di nuove discipline paralimpiche attraverso l’evento nazionale DISINVOLTO, per finire al successo del quarto memorial interregionale di  taekwondo “Franco Gradilone”. Un weekend di successo, l’ultimo trascorso in città, per due distinte manifestazioni, che ha fatto registrare la presenza di oltre mille ospiti, atleti e spettatori, provenienti da più parti d’Italia. Massima attenzione alle strutture sportive.   Soddisfatto per l’esito dell’evento il Sindaco Giuseppe ANTONIOTTI che, insieme agli assessori allo Sport Giuseppe LIBRANDI e alla Pubblica istruzione e Cultura Stella PIZZUTI, accompagnati da una nutrita rappresentanza del Consiglio comunale, ha portato il suo saluto alla cerimonia inaugurale della due giorni sportiva-sociale, tenutasi gli scorsi sabato 2 e domenica 3 marzo 2013 presso il PALAEVENTI di Via Candiano, allo Scalo, e promossa dal Centro sportivo educativo nazionale (CSEN) e dall’associazione BODY FITNESS Rossano, con il patrocinio del Comune.     Sono anche queste attività sportive – dichiara il Primo cittadino – a portare lustro alla nostra città. Attraverso il progetto nazionale DISINVOLTO, che abbiamo accolto con grande entusiasmo, Rossano ha potuto sperimentare, su scala nazionale, una nuova idea d’integrazione tra disabili e normodotati attraverso la pratica delle attività atletiche. Un evento unico – prosegue ANTONIOTTI – quello di sabato 2 marzo, che speriamo possa essere riproposto nel prossimo futuro con la collaborazione di tutte le associazioni che hanno contribuito all’ottima riuscita di questa manifestazione. Siamo convinti  che la civiltà di una comunità si misuri soprattutto attraverso la capacità di saper creare momenti di confronto e crescita per quei cittadini, giovani e meno giovani, diversabili. Massima attenzione – aggiunge il Sindaco - anche alle strutture sportive. Il Palaeventi è l’esempio della determinazione delle amministrazioni comunali di centrodestra che hanno voluto la sua realizzazione. Così come è successo per altri impianti presenti in città e non da ultimi il nuovo campo di calcio a 5 che sorgerà in via Cicerone, nel cuore dello Scalo, ed i diversi interventi di ripristino avviati sulle strutture esistenti, su tutte la palestra della scuola media DA VINCI.    Massima soddisfazione – conclude l’assessore LIBRANDI – anche per il quarto memorial interregionale “Gradilone” per le discipline di taekwondo, svoltosi domenica 3 marzo. La nostra città per due giorni è stata invasa da atleti e spettatori provenienti da più parti del centro e sud Italia. Questo con enorme beneficio per la nostra comunità. Un ringraziamento particolare a quanti hanno permesso l’ottima riuscita del torneo ed in particolar modo al Comitato regionale e locale dello CSEN e alla Body Fitness Rossano.   Il quarto memorial “Franco Gradilone”, dedicato alle categorie “Cadetti A e B” maschile e femminili, ha visto la partecipazioni di circa 300 atleti provenienti da LAZIO, PUGLIA, CAMPANIA, BASILICATA e CALABRIA, con preparatori, personal trainer e famiglie al seguito. Alle varie fasi di gara hanno partecipato, tra gli altri, anche i vertici della FITA-TAEKWONDO CALABRIA, il presidente Salvatore URZINO, ed il consigliere nazionale Cosimo BONIFIGLIO che si è complimentato con L’Esecutivo per l’ospitalità e la capacità operativa offerta dal Palaeventi. Tra i presenti anche l’assessore allo Sport della Città di CATANZARO, Gianpaolo MUNGO.

di Redazione | 09/03/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it