We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cassano Allo Ionio (Cosenza) - Il Comune premiato da Asmenet


Cassano, premiato come comune innovatore. Nell’ambito dei lavori del convegno dal titolo “Asmenet Calabria: i primati del Centro Servizi Territoriali”, tenutosi presso il  THotel di Lamezia Terme, che ha fatto registrare la presenza di tanti amministratori, funzionari, tecnici e dirigenti di decine di enti locali, la Città di Cassano All’Ionio, rappresentata nell’occasione dal vicesindaco Mimmo Lione e da altri funzionari dell’ente, ha ricevuto il Premio Comuni Innovatori 2010. All’evento – riferisce testualmente una nota dell’ufficio stampa del Comune di Cassano allo Iionio - sono intervenuti oltre 400 partecipanti, tra cui i rappresentanti istituzionali di 200 amministrazioni calabresi. Un’assise  dedicata alla Pubblica Amministrazione  Locale che innova e si rinnova. L’assise, ha rappresentato l’occasione per fare il punto della situazione e presentare le attività e i servizi on line resi disponibili ai comuni associati dal CST. Il riferimento è stato, in particolare, ai portali interattivi, ai sistemi di Albo pretorio on line e ai servizi di pagamento su internet. Al tavolo della presidenza, è stato presente, tra gli altri, il vicepresidente dell’Associazione Nazionale Piccoli Comuni Italiani, Arturo Manera. Il Centro Servizi Territoriale “ASMENET Calabria” è una struttura di aggregazione studiata per risolvere non solo i problemi dei piccoli Comuni, termine con cui di solito si intendono i Comuni con meno di 5000 abitanti, (l’80% del totale dei Comuni Calabresi, in cui risiede il 34% della popolazione calabra), ma di tutte quelle realtà medio piccole che si trovano ogni giorno a dover affrontare esigenze di: scarsità di risorse finanziarie, che non permettono il raggiungimento di economie di scala, e che sono pressate dal patto di stabilità interno; carenza o non adeguata professionalità del personale, e quindi di conoscenze e competenze necessarie a compiere scelte di mercato adeguate; mancanza di infrastrutture, con particolare riferimento alla connettività.Tali innovazioni, è stato sottolineato, tra l’altro, dal presidente del Formez, Amalfitano,  possono contribuire allo sviluppo del Mezzogiorno e sono in grado di segnare una svolta culturale in termini di trasparenza ed efficienza nella PA. Una manifesta volontà di volere inversione di rotta. Viva soddisfazione per l’importante riconoscimento conseguito, sia come ente, sia come struttura burocratica impegnata nel processo di innovazione tecnologica dei servizi da offrire alla collettività, è stata espressa dal sindaco Gianluca Gallo. Il processo in atto di modernizzazione della pubblica amministrazione, ha aggiunto, ormai è inarrestabile e tende sempre verso nuove e più prestigiose frontiere. E noi come comune di Cassano, ha concluso, abbiamo scelto di essere della partita, insieme agli altri, come protagonisti.-                                                                                                                                                       

di Redazione | 05/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it