We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Sindaco ordina a una ditta del luogo l’imballaggio dei rifiuti. L’intervento riguarda le zone del paese non ancora interessate al “porta a porta”


di ANTONIO IAPICHINO - L’aveva preannunciato e l’ha fatto: il sindaco di Crosia, preoccupato per le difficoltà per lo smaltimento dei rifiuti ha ordinato l’imballaggio della spazzatura. Il Primo Cittadino ha emesso un’apposita ordinanza, la numero 4 di quest’anno. Intanto nelle zone in cui è stata avviata la raccolta differenziata “porta a porta”, il servizio continua a funzionare regolarmente. Per di più il sindaco ha fatto sapere che è intenzione dell’esecutivo comunale di estendere, nel più breve tempo possibile, il suddetto servizio di raccolta in tutto il paese. Per quanto attiene l’ultima ordinanza sindacale, il documento esordisce considerando che <<ad oggi la raccolta dei rifiuti differenziati, da circa il cinquanta percento delle famiglie distribuite sul territorio comunale, avviene con il metodo “porta a porta”>>. Poi, mette in risalto l’inattuabilità <<di rimuovere le fonti di inquinamento provocate dai rifiuti accumulati negli ultimi mesi per via dell’impossibilità di poter conferire gli stessi in modo ordinario presso le sedi indicate dal Commissario delegato per l’emergenza rifiuti>>. Infine, nel documento cita la nota, con cui lo stesso sindaco, nella giornata di venerdì 22 febbraio, in qualità responsabile della sicurezza igienico - sanitaria su tutto il territorio comunale ha comunicato <<alle autorità competenti di procedere con propria ordinanza alla rimozione e conseguente stoccaggio dei rifiuti dalle aree residenziali del paese dove, ad oggi, non è stata adottata la raccolta differenziata porta a porta>>. Il sindaco, considerate le suddette premesse, ha ordinato a una ditta della cittadina ionica di <<procedere alla produzione di balle di rifiuti, imballate perfettamente mediante l’utilizzo di appositi macchinari e di cellofan, al fine di rimuovere le fonti di inquinamento provocate dai rifiuti accumulati negli ultimi mesi sul territorio del Comune>>. 

di Redazione | 24/02/2013

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia buona pasqua ionionotizie bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170)


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it