We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cosenza (Cosenza) - Oggi inaugurazione della mostra "Urban superstar"


Preceduta da una Conferenza Stampa di presentazione, è fissata per le ore 18 di  oggi, sabato 16 febbraio, nella Galleria d’Arte Provinciale Santa Chiara di Cosenza, l’inaugurazione della mostra  “ Urban Superstar” che propone uno sguardo sulle ultime e più affascinanti tendenze dell’arte contemporanea. Imperdibile occasione per condividere l’esperienza di avanguardie artistiche di livello internazionale, curata da David Vecchiato,  la mostra è  inserita nell’ambito della rassegna Art in progress. Cantieri del contemporaneo, promossa dalla Provincia di Cosenza, nel ruolo di capofila, dalla Soprintendenza per i Beni Storici, Artistici ed Etnoantropologici della Calabria e dal Comune di Marano Principato, uno dei sette progetti vincitori del  Bando sull’Arte Contemporanea a valere sul POR FESR 2007/2013 ed è parte importante del Festival The  Urban Superstar Show, iniziato da qualche giorno. Tenutosi per due anni al Museo MADRE di Napoli (2009/2010) e presso la galleria Mondopop di Roma ( 2011) The  Urban Superstar Show nella  sua quarta edizione, per la prima volta a Cosenza, attraverso un intenso programma di Laboratori e performances ha riunito alcuni degli esponenti più rappresentativi del movimento artistico pop a livello internazionale in un confronto creativo con la città di Cosenza e i suoi luoghi storici più emblematici.  “ Urban Superstar”, con più di settanta opere, propone  artisti che fanno  riferimento ai differenti stili delle nuove tendenze nate dall’Underground Art e- oltreoceano – da quella LowBrow Art, letteralmente “arte di basso profilo”, nata in California ispirandosi allo stile grottesco dei fumetti underground di Robert Crumb, Rick Griffin e soci e dalle sperimentazioni di Robert Williams, Mark Ryden, Shag, Gary Panter e molti altri, poi definita dai critici statunitensi “Pop Surrealism” proprio per i due elementi della storia dell’arte che accomuna. Una seconda corrente messa in evidenza nella mostra è quella che viene definita comunemente Urban Art che abbraccia stili ed espressioni tra i più vari, di artisti tendenzialmente accomunati da un passato di writing, dall’uso di spazi urbani per mostrare i propri lavori, dall’appropriazione di un linguaggio di ispirazione urbana o, a volte, dall’utilizzo pratico di oggetti prelevati dalla città e dai suoi rifiuti. A seguire l’inaugurazione di “Urban Superstar”, che resterà in visione sino al 17 marzo, , alle 19,00, per il pubblico Urban Art Experience, una sonorizzazione live con MADASKY. Dal 16 febbraio al 17 marzo Urban Superstar espone  opere di: Nicola Alessandrini, Alic’è (Alice Pasquini), Glenn Barr, Gary Baseman , Marco About Bevivino, Jon Burgerman, Victor Castillo, 100Taur, Paul Chatem, Allegra Corbo, Alberto Corradi, Diavù, Camilla Falsini, Jeremy Fish, Massimo Giacon, Ale Giorgini, Jeremyville, Boris Hoppek, Angelique Houtkamp, Roman Klonek, Joe Ledbetter, Lucamaleonte, Naoshi, Gio Pistone, Odo, Shag, Gary Taxali.   Orari di apertura al pubblico da Martedì a Domenica  dalle ore 10.00 alle ore 13.00; dalle ore 15.00 alle ore 19.00

di Redazione | 16/02/2013

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia Thun Rossano bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it