We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cariati (Cosenza) - Le eccellenze calabresi a Casa Sanremo. Il programma dettagliato presentato in conferenza stampa


La “Gg Eventi”, guidata da Giuseppe Greco è impegnata a portare le eccellenze calabresi a Casa Sanremo: un’area nata per dare ospitalità per il Festival della Canzone italiana. Uno spazio allestito per chi si reca nella città ligure per lavorare durante le giornate del concorso canoro: giornalisti, artisti e addetti ai lavori. Nasce da un’idea di Vincenzo Russolillo  e Mauro Marino, allo scopo di fare gruppo, fare famiglia, e costruire una vera casa: la casa della musica. Ci sono spazi riservati alla cucina, alla musica, al benessere, alla cultura, alla satira, ma anche concorsi e campus con seminari riservati ai giovani. Verrà inaugurata il 10 febbraio e andrà avanti fino al 16 dello stesso mese. Il programma, con i relativi partecipanti, è stato presentato in un’apposita conferenza stampa, che si è svolta presso la sala stampa dell’azienda “IGreco”, di Cariati. Nell’introdurre i lavori, il sociologo e giornalista, Antonio Iapichino, ha evidenziato che questo progetto assume anche una valenza sociologica, in quanto consente momenti di interazione e socializzazione e al contempo lancia una serie di input di carattere socio – economico. Giuseppe Greco, responsabile della GG eventi, ha ringraziato Vincenzo Russolillo per avergli dato l’opportunità di portare, a questo importante evento, alcune eccellenze calabresi. Casa Sanremo, ha detto, accoglie importanti eventi e, soprattutto, accoglie le regioni d’Italia. Ha spiegato che la Calabria, che quest’anno verrà rappresentata  da varie aziende e diverse istituzioni, porterà anche un messaggio di unione, di forza e di rinnovamento. Greco, poi, ha presentato le istituzioni che saranno presenti: la Provincia di Cosenza e la Regione Calabria. In itinere altri contatti. Ha riferito, poi, le attività che parteciperanno: IGreco, Liquirizia Amarelli, Fabbrica tessile Bossio, Tonno e gelati Callipo, Colle dell’Unna, Barbieri catering, Panificio Monti, Ristorante “L’Antica” e “L’arte del legno”. Durante la kermesse sarà presente una postazione televisiva di Ms channel che, in collaborazione con Tele Diogene, farà da ponte fra Sanremo e la Calabria. Giuseppe Greco, inoltre, ha riferito che all’interno di Casa Sanremo ci saranno diverse aree che vedranno protagoniste le aziende calabresi. Fra queste aree, ha presentato il “Cooking show”, un evento televisivo, condotto dallo stesso Greco insieme a Fofò Ferriere e Iuliana Ierugan. Ferriere, gastronomo e conoscitore dei prodotti della terra farà conoscere i vari prodotti, come quelli dell’antica fabbrica di liquirizia Amarilli. S’incontrerà lo chef Francesco Noce che, il 13 febbraio, cucinerà in diretta il piatto della giornata tipica calabrese. Lo chef Enzo Barbieri, firmerà i piatti della cena di gala, prevista per il 16 febbraio, durante la quale verranno premiate le eccellenze calabresi e verrà consegnato un premio, realizzato dall’orafo Affidato, al vincitore del Festival. Sarà una cena di gala all’insegna della calabresità: la fabbrica tessile Bossio ha preparato il tovagliato necessario per tutte  le serate di gala di Casa Sanremo. Verranno cucinati i prodotti dell’azienda Callipo e le tipicità calabresi di Colle dell’Unna. La cena sarà condita con l’olio iGreco accompagnata dai vini della stessa azienda. Il pane arriverà da Cerchiara e sarà quello del panificio Monti. Filomena Greco, dell’omonima azienda che ha ospitato la conferenza di presentazione ha evidenziato che già lo scorso anno l’azienda è stata presente a Casa Sanremo, un’esperienza importante che verrà rinnovata anche quest’anno. Ha sottolineato che si tratta di un progetto  aperto alle eccellenze di tutti i settori. Ha spiegato che ha deciso di partecipare, ancora una volta, in quanto Casa Sanremo rappresenta una vetrina internazionale. In Calabria è necessario avviare un’azione sinergica, allo scopo di promuovere, far conoscere e far apprezzare i propri prodotti.  Il maestro orafo, Michele Affidato, ha messo in risalto che  Casa Sanremo è una grande vetrina che egli ha seguito dal primo anno. Quest’anno la partecipazione delle grandi aziende calabresi che parteciperanno porteranno lustro al territorio regionale. A giudizio di Oscar Gastaldi, della Eureka comunicazioni, è <<importante portare le nostre eccellenze fuori, ma noi>>, ha detto espressamente, <<abbiamo un’eccellenza: il nostro territorio. Il mare, i monti e la gente>>. Dunque, il bisogno di promuovere la realtà regionale per richiamare il turismo.

di Redazione | 08/02/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it