We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Longobucco (Cosenza) - Opposizione contesta accertamenti Ici 2007


di FRANCESCO MADEO - Gli accertamenti Ici predisposti dal Comune di Longobucco relativi all’anno 2007, definiti “sballati” dal gruppo di opposizione, sono oggetto di polemica da parte dello stesso gruppo consiliare nei confronti dell’Amministrazione comunale. “I nostri amministratori non ne azzeccano una – accusano in un comunicato a firma dei consiglieri comunali Celestino e Grillo e dei coordinatori Muraca, Campana e Forciniti. Pensano di recuperare qualche spicciolo d’IcI e, al contrario, si trovano a sperperare. Ed ecco i fatti. Benché oberati quotidianamente da bollette su bollette e tasse su tasse –scrive il gruppo consiliare - Sindaco & Co hanno pensato bene di rendere più difficile la vita dei longobucchesi, procedendo in fretta e furia al recupero di presunti importi Ici non versati. Hanno elaborato all’incirca 1000 procedimenti e hanno spedito finora circa 200 avvisi di accertamento, con tanto di raccomandata A/R (€ 4,30 cad.). Ma, non hanno letto i documenti, non hanno consultato le deliberazioni e i regolamenti adottati dallo stesso Ente, hanno confuso le aliquote, hanno equiparato i residenti ai non residenti, non hanno tenuto conto delle quote di possesso. Insomma – accusano ancora - un disastro che ha procurato a tanti nostri concittadini preoccupazioni, ricorsi e controricorsi, adempimenti burocratici. Una serie di grattacapi che con i tempi che corrono tutti ci saremmo evitati. E soldi buttati via. Infatti, per ora, i circa 200 avvisi di accertamento, solo di spese postali, fanno all’incirca 900 euro; altri 900 euro ci vorranno per la comunicazione dell’accoglimento dei ricorsi. A tutto ciò – termina la nota dell’opposizione - c' è da aggiungere gli “straordinari”.

di Francesco Madeo | 06/02/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it