We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Castrovillari (Cosenza) - Sab: adempimenti per i docenti neo immessi in ruolo e personale Ata che intende presentare domanda di trasferimento e/o passaggio di profilo per l’a.s. 2013/14.


In attesa che venga pubblicata l’O.M. di trasmissione del Ccni che regolamenta la mobilità per l’a.s. 2013/14, il sindacato Sab invita gli iscritti, i simpatizzanti e tutti coloro che vogliono assistenza sindacale in vista della pubblicazione del contratto sui trasferimenti e passaggi, di prendere contatti con le sedi SAB al fine di predisporre, in tempo utile, gli allegati necessari per la compilazione delle prossime domande da presentare esclusivamente via on line.  In particolare, il personale docente e educativo, neo immesso in ruolo, con decorrenza giuridica dall’1/9/12 che non ha potuto assumere servizio da tale data perché immesso in ruolo dopo il 31/8/2012, o se in servizio a tempo determinato, deve presentare la domanda di trasferimento per ottenere la sede definitiva; in mancanza di domanda o di disponibilità per le sedi prescelte, l’assegnazione avverrà d’ufficio.  Inoltre, chi ha ottenuto l’immissione in ruolo, anche solo ai fini giuridici, dall’1/9/2010 o anni precedenti, può presentare domanda di trasferimento e/o passaggi interprovinciali compilando i relativi allegati da inserire dopo nella domanda.  Sempre in fase di trasferimento interprovinciale, non sussiste l’obbligo quinquennale per il personale neo immesso in ruolo con precedenze di non vedente, emodializzato, per cure mediche continuative, art. 21 e 33 comma 6 della legge n. 104/92  e per chi assiste il coniuge o  figli disabili in situazione di gravità.  I figli che assistono un genitore disabile in situazione di gravità, hanno diritto a usufruire della precedenza tra province diverse esclusivamente nelle operazioni di mobilità annuale (utilizzazione e assegnazione provvisoria) e non per i trasferimenti.  Per il personale ATA che intende partecipare al trasferimento e/o passaggio di profilo, sia provinciale sia interprovinciale, premesso che per detto personale non sussiste l’obbligo di permanenza quinquennale per le operazioni di mobilità interprovinciale, dovrà presentare le domande esclusivamente on line e quindi dovrà predisporre gli allegati richiesti per poi inserirli in domanda, con l’invito ad approntarli per tempo vista la complessità della dichiarazione dei servizi pre-ruolo, tutti valutabili. Prof. Francesco Sola Segretario Generale Sab

di Redazione | 28/01/2013

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia buona pasqua ionionotizie bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170)


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it