We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Cassano Allo Ionio (Cosenza) - Oggi pomeriggio inaugurazione Casa la Rocca


Oggi pomeriggio, giovedì 3 giugno  alle ore 16, si inaugura a Cassano all’Ionio presso il Teatro Comunale, Casa La Rocca una struttura destinata a ridurre il disagio abitativo  di tanti braccianti immigrati in condizioni di drammatica precarietà. L’iniziativa, resa possibile dal contributo finanziario del ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali (attraverso il Fondo per l'inclusione sociale degli immigrati), è stata realizzata – riferisce testualmente una nota stampa - da un partenariato costituito da CIDIS onlus, Coldiretti Cosenza e il comune di Cassano, con il fondamentale apporto della curia Arcivescovile di Cassano allo Ionio, che rendendo disponibile un suo immobile ne ha reso possibile la ristrutturazione come casa albergo. Casa La Rocca sarà in grado di ospitare circa trenta persone che potranno risiedervi per un periodo non superiore a 3 mesi (prorogabile a 6 in situazioni particolari). La rotazione degli ospiti nel corso dell’anno consentirà di rispondere al bisogno di una sistemazione abitativa temporanea, di un numero molto significativo di immigrati. Lo specifico di Casa La Rocca consiste tuttavia nel suo modello multi/dimensionale di accoglienza, intesa non solo come soddisfacimento di un bisogno d’emergenza, ma come percorso di crescita dell’individuo cui intende  garantire (con attività parallele) informazioni, conoscenza, occasioni di promozione del proprio status.

di Redazione | 03/06/2010

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 studio sociologia bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it