We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Catanzaro (Catanzaro) - Le manifestazioni per il Giorno della Memoria. L’Unical e l’Usr Calabria per le scuole della regione


Come ogni anno, nel giorno in cui l’Italia ricorda lo sterminio degli Ebrei e le vittime  di ogni altra strage razziale, si svolgeranno presso l’Università della Calabria, per il Giorno della Memoria, le manifestazioni organizzate dall’Ufficio Scolastico Regionale  per la Calabria e dall’Unical con la collaborazione di SPI Cgil Calabria e della Rete Universitaria per il Giorno della Memoria. L’edizione di quest’anno si avvarrà, grazie al concorso dell’Ambasciata d’Israele in Italia, della presenza di Shaul Ladany, sopravvissuto a Bergen Belsen e all’attentato palestinese alle Olimpiadi del 1972 di Monaco di Baviera, nonché del suo biografo italiano, il giornalista sportivo Andrea Schiavon. Le iniziative  avranno inizio il pomeriggio di giovedì 24 gennaio 2013 presso l’Aula Magna dell’Università della Calabria, con la presentazione del volume sulla vita di Ladany. Seguiranno tre mostre dedicate all’arte contemporanea, alla fotografia contemporanea ed infine ai Giusti fra le Nazioni. Il programma continuerà la mattina del 25 gennaio con una Marcia della Memoria, da Cosenza ad Arcavacata,  dove, presso l’UNICAL.  rappresentanze di Studenti e docenti provenienti da tutta la Calabria  saranno presenti tutta la giornata. Nella mattinata,  presso l’Aula Magna, prenderanno parte al convegno internazionale di studi dal titolo “Chi salva una vita salva un mondo intero. Auschwitz, 27 gennaio 1945: temi, riflessioni, contesti”, ideato e organizzato da  Paolo Coen, Manlio Gaudioso, Antonella Salomoni  con la collaborazione di Angela Riggio, responsabile dell’Ufficio III dell’USR Calabria. I giovani studenti potranno ascoltare le voci di Paolo Jedlowsky, su “Una memoria autocritica. Il cinema europeo e l’Olocausto”; Shaul Ladany, su “Una vita da testimone: da Bergen Belsen a Monaco 1972”, con la partecipazione di Andrea Schiavon; Pietro Dalena su “Ricordo di Cesare Colafemmina”. A conclusione della mattinata si svolgerà la premiazione della rassegna fotografica “Vedere l’Altro, vedere la Shoah”. Nel pomeriggio, le Scuole ospiti dell’Unical saranno protagoniste di un Seminario  orientativo  sulle motivazioni della scelta e sulle opportunità offerte dall’Ateneo calabrese a cura della Prof.ssa Angela Costabile, delegata del Rettore per le attività di Orientamento e della Prof.ssa Carmen Argondizzo, delegata per le attività orientative d’ingresso.

di Redazione | 23/01/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it