We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crotone (Crotone) - Inaugurata la copertura della piscina olimpionica cittadina: giornata storica per la città di Crotone


Non è stata scomodata a caso la definizione “storica”,  utilizzata da uno dei rappresentanti delle associazioni che gestiscono la struttura, per presentare la giornata vissuta oggi con la inaugurazione della copertura della nuova piscina olimpionica della città. E’ sicuramente storica una giornata che vede, dopo trent’anni, nascere una struttura che è un fiore all’occhiello non solo della città ma di tutta la Calabria. Una struttura nata dalla volontà della amministrazione comunale che ha realizzato l’impianto ma anche dalla caparbietà delle singole associazioni che cooperano nella gestione dell’impianto e che hanno consentito, anche con il proprio impegno finanziario, la copertura oggi inaugurata e che consentirà l’utilizzo della piscina anche durante i mesi invernali. Con la vice sindaco Anna Curatola, alla partecipata cerimonia di inaugurazione, erano presenti l’assessore allo sport Claudio Molè, l’assessore ai lavori pubblici Emilio Candigliota e tutti i rappresentanti del Consorzio di Associazioni ai quali è stata affidata la struttura: Frisenda per la Libertas, Amidea per la Lacina Nuoto, Paonessa per la Kroton Nuoto, Ape per la Rari Nantes, Rizzo per la Magna Graecia e Foglia per la Nuoto Crotone. Presenti, inoltre, il presidente del Coni Provinciale Claudio Perri e il presidente della Federazione Italiana Nuoto Regionale Alfredo Porcaro. Alla inaugurazione ha partecipato anche l’allenatore del mitico “setterosa”, la nazionale femminile di pallanuoto, Fabio Conti che ha avuto parole di apprezzamento per la struttura e per quanti hanno consentito il varo di un impianto immediatamente attenzionato anche a livello nazionale per la sua qualità. Soprattutto tanti ragazzi, quelli che finalmente possono utilizzare una struttura che i loro nonni e genitori potevano solo raccontargli attraverso i ricordi e che oggi è finalmente una realtà. E’ stato uno spettacolo vederli esibire in varie discipline sportive in una giornata non particolarmente clemente dal punto di vista atmosferico ma che ha testato, in maniera positiva, la nuova struttura di protezione della piscina olimpionica. Una realtà frutto della sinergia tra mondo dell’associazionismo sportivo e l’amministrazione comunale e che arricchisce tutto il movimento sportivo non solo crotonese ma di tutta la Calabria. Dopo questo momento inaugurale l’amministrazione comunale, come ha riferito l’assessore allo sport Claudio Molè, è già al lavoro per completare la struttura già comunque particolarmente bella e funzionale. “Quello che rappresenta questa piscina per la crescita non solo sportiva dei nostri ragazzi è già un motivo di soddisfazione” ha detto l’assessore Molè. “Certamente una piscina olimpionica rappresenta per la città anche un veicolo di possibile sviluppo dal punto di vista economico. Crotone si prepara ad ospitare grandi eventi sportivi di carattere nazionale ed internazionale” ha aggiunto l’assessore allo sport L’assessore Molè ha, inoltre, sottolineato la grande collaborazione instaurata con le associazioni sportive cittadine.

di Redazione | 20/01/2013

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia Thun Rossano bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it