We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Rossano (Cosenza) - "La Città della musica”, stasera il duo pianistico Manlio Pinto e Giusepppe Di Nucci


Riparte stasera, 12 gennaio, alle ore 19,15, con il concerto del duo pianistico italiano Manlio Pinto e Giuseppe Di Nucci l’apprezzata e nota kermesse musicale “La Città de La Musica”, organizzata dal Centro Studi Musicali G. Verdi guidata dal M° Pino Campana in collaborazione con la Pro Loco Rossano “La Bizantina” presieduta da Federico Smurra, giunta alla ottava edizione.   Saranno i maestri Pinto e Di Nucci, famosi pianisti di fama internazionale, dopo la sosta delle festività natalizie, ad animare l’accogliente e graziosa sala concerti del centro studi ubicata nello scalo cittadino, interpretando le note dei grandi musicisti classici Mozart, Poulenc, Moszkowski, Brahms.   Il Maestro Manlio Pinto, diplomato presso il Conservatorio “Santa Cecilia” di Roma, si perfeziona con i Maestri Carlo Zecchi, la Prof.ssa Novin Afrouz, Bruno Canino, e soprattutto con i Maestri Sergio Fiorentino ed il russo Konstantin Bogino. Riceve numerosi  premi in diversi concorsi nazionali ed internazionali, tra cui il “Giovani Pianisti” di Pescara, il “Franz Liszt” di Lucca, il “S. Rachmaninoff” di Morcone, l’“Ennio Porrino” di Cagliari e l’“International Music Competition” di Rottach-Egern, Germania e all’estero in Olanda, Spagna, Jugoslavia, Finlandia, Africa, Stati Uniti, Canada e Israele.  Svolge, inoltre, attività didattica presso la prestigiosa Accademia di Musica di Novi Sad (Jugoslavia), ed ha una conferenza sulla tecnica pianistica all’Accademia di Musica di Belgrado.   Il Maestro Giuseppe Di Nucci, diplomato presso il Conservatorio di Musica N. Piccinni di Bari è definito dalla critica “pianista tecnicamente solido e dotato di ottima musicalità“ (Marcella Crudeli), “mette musica anche in una semplice scala!” (Hector Pell).  Sotto la guida dei Maestri Cesare Campanelli ed Hector Pell, matura la sua personalità artistica presso importanti Accademie di Perfezionamento, tra i quali: l’Ecole Normale de Musique A. Cortot di Parigi,  presso l’Accademia Musicale G. Curci di Barletta,  presso l’Accademia Angelica Costantiniana di Lettere Arti e Scienze di Roma. Svolge dal 1996 un’intensa attività concertistica sia in Italia che all’estero (Francia, Spagna) per importanti festival ed associazioni musicali, tenendo circa 200 concerti tra i quali si segnalano in particolare: alla “Salle Alfred Cortot” di Parigi; alla Cattedrale di San Andrea di Amalfi; alla “Sala Baldini” di Roma; alla Basilica Cattedrale di Taormina; al Teatro Comunale “Eliodoro Sollima” di Marsala; alla “Sala degli Specchi” del Teatro di Rieti; nell’Auditorium del Teatro “Rendano” di Cosenza; nell’Auditorium del Teatro “Giuseppe Verdi” di San Severo; al Teatro Comunale “N. van Wetserhout” di Mola di Bari; Sala dei Concerti di “Villa Rospigliosi” di Lamporecchio; nella “Frati Chapel – Villa Serbelloni – per la Fondazione Americana Rokfeller. Vincitore di concorsi pianistici nazionali ed internazionali ha ottenuto da solista ed in formazioni cameristiche numerosi primi premi, conseguendo borse di studio e premi speciali dalla giuria, tra i quali la tanto ambita “medaglia d’argento” del Presidente della Repubblica Italiana.

di Redazione | 12/01/2013

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia buona pasqua ionionotizie bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170)


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it