We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Pescara (Pescara) - Mostra ‘Memorie Dannunziane’, il pensiero del sindaco


“La Pescara di D’Annunzio e il Vate riletto e reinterpretato attraverso la sua ‘pescaresità’: sono i due aspetti immediatamente ravvisabili nella mostra organizzata dall’Intercral e che, inaugurata oggi nelle Sale dell’Aurum, è di fatto il primo evento che apre ufficialmente le celebrazioni per i 150 anni dalla nascita di Gabriele D’Annunzio che culmineranno in marzo con un convegno internazionale. Un plauso dunque all’Intercral e al suo Presidente Davide Pace, con cui ho anche condiviso un’esperienza di consigliere comunale, seppur sui lati opposti della sala consiliare, un’esperienza fatta di costruzione e proposte per lo sviluppo del capoluogo adriatico”. Lo ha detto il sindaco di Pescara Luigi Albore Mascia che ieri, con l’assessore alla Cultura Giovanna Porcaro, ha tenuto a battesimo l’inaugurazione della Mostra ‘Memorie Dannunziane’ che resterà allestita sino al prossimo 31 gennaio 2013. “Protagonisti dell’evento – ha sottolineato il sindaco Albore Mascia – sono i maestri e gli allievi della scuola di pittura dell’Intercral Abruzzo che, sotto la guida del Maestro Angelo Verratti hanno realizzato opere di incredibile carica emotiva, e ispirate al volto più intimo e autentico della nostra città e a uno dei suoi figli più illustri, alle sue gesta, alle sue passioni e ai luoghi della sua esistenza. Le opere rappresentano una ‘passeggiata’ nel naturalismo della pittura del paesaggio e nel simbolismo decorativo, tutte tese a raccontare la nostra regione. Incredibile anche la presenza della ‘pittrice’ più giovane, Martina Paoni Saccone, 12 anni appena, autrice di tele di rara bellezza, a significare quanto sia vivace e in continuo fermento il mondo culturale pescarese, un settore su cui abbiamo investito a cominciare dai ‘luoghi della cultura’. Penso all’Aurum, un gioiello finemente ristrutturato, dinanzi al quale Navarro Valls, storico segretario di Papa Giovanni Paolo II, che nella propria vita ha compiuto ben 104 viaggi nel mondo, disse, colto dall’emozione, che si trattava di ‘una delle più belle opere realizzate dalla mano dell’uomo’. Tuttavia è vero che nel 2009 avevo ereditato una bella ‘scatola’ vuota, senza anima né vita. In tre anni e mezzo noi le abbiamo dato vita, e oggi l’Aurum è una struttura sempre aperta, che ogni giorno ospita eventi e sorprese, accogliendo anche gli Uffici dell’Archivio di Stato. E, mentre in tempi di magra il primo settore che deve subire sacrifici è proprio la cultura, a Pescara noi abbiamo voluto invertire la rotta, portando in alto il nome e l’immagine della nostra città, inventandoci un brand, ossia D’Annunzio, un nome noto ovunque nel mondo e che oggi rimanda subito a Pescara. Il 2013 sarà un anno importante per noi, perché ci prepariamo a festeggiare i 150 anni della nascita del Vate in maniera grandiosa”. Subito dopo, con il Presidente dell’Intercral Davide Pace, il sindaco Albore Mascia ha inaugurato e visitato la mostra.

di Redazione | 08/01/2013

Pubblicità

cinema teatro sanmarco rossano 10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it