We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Crosia (Cosenza) - Ritrovati due oggetti sacri rubati a maggio nel museo – pinacoteca della parrocchia “San Michele Arcangelo”


di ANTONIO IAPICHINO - Ritrovati due oggetti sacri che erano stati rubati qualche mese addietro nel museo – pinacoteca, presso l’ex asilo parrocchiale “San Michele Arcangelo” di Crosia. La buona notizia è stata comunicata, con gioia, dal parroco, don Michele Romano, il quale ha riferito che nei giorni scorsi, in località Folitano, in occasione di lavori edili di messa in sicurezza di una strada comunale, sono state ritrovate una corona con crocefisso (per statua) già in uso alla Madonna della Pietà e una collana di pietre bianche. Dopo il ritrovamento questi oggetti sono stati consegnati ai Carabinieri della stazione di Mirto Crosia, i quali, a loro volta, hanno contattato il parroco per il riconoscimento. Quest’ultimo non ha avuto dubbi nell'identificare gli oggetti, già custoditi presso la pinacoteca parrocchiale situata in Vico I Piave, nel centro storico di Crosia, ed asportati da ignoti tra il 14 e il 15 maggio scorso, unitamente ad altri oggetti di natura sacra, fra cui calici di varia misura, pissidi, porta candele, eccetera. In relazione all’episodio del mese di maggio, don Michele Romano aveva sporto regolare denuncia di furto presso la stessa caserma dei Carabinieri. Questi oggetti, ora, sono stati affidati dal parroco a un orafo di fiducia, allo scopo di ripulirli e restaurarli in modo da riportarli agli antichi splendori. Una volta completato il lavoro di restauro verranno ricollocati nel loro posto di origine: il museo - pinacoteca parrocchiale di Crosia. All’interno di questa struttura sono presenti delle teche che, a loro volta, contengono paramenti e suppellettili risalenti a vari periodi storici, compresi fra il Settecento e il Novecento. In occasione del furto di maggio sono state effettuate preghiere riparatrici verso la Vergine della Pietà, anche in questa circostanza del ritrovamento di due degli oggetti rubati non stanno mancando momenti di preghiera da parte della comunità parrocchiale. (Nella foto: la teca dopo il furto di maggio)

di Redazione | 06/01/2013

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia Thun Rossano bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it