We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Lamezia Terme (Catanzaro) - Oggi pomeriggio un concerto nella Chiesa del Redentore


Oggi pomeriggio, sabato 5 gennaio, organizzato da Ama Calabria nell’ambito del progetto Natale Bene Comune promosso dall’Amministrazione Comunale di Lamezia Terme, avrà luogo  presso la Chiesa del Redentore con inizio alle ore 18 un concerto polifonico che avrà per protagonisti il Coro Symphonia Istituto Musicale Sebastiano Guzzi diretto dal M° Ferruccio Messinese e la Schola Cantorum Madonna del Rosario di Vibo Valentia guidata dai maestri Lucia Quattrocchi e Caterina Timpano. Ad aprire la manifestazione sarà il Coro Polifonico “Symphonia” – Istituto Musicale “S. Guzzi” di Lamezia Terme, complesso composto da circa trenta cantori amatoriali nato recentemente da una collaborazione tra il Coro Polifonico Symphonia e A.M.A. Calabria. Il Coro ha al suo attivo numerose partecipazioni a manifestazioni importanti tra cui il XIII Concorso Nazionale di Composizione di Canti Natalizi in vernacolo calabrese, la Festività Liturgica della Madonna di Capocolonna realizzata nel Duomo di Crotone, i Corsi di Formazione e Perfezionamento Musicale organizzati da A.M.A. Calabria ed autorizzati dal MIUR inerenti l’ambitus corale (Direzione e Vocalità Corale - Tecniche di Composizione, Arrangiamento e Direzione - Interpretazione, Esecuzione e direzione della musica corale), seminari che hanno coinvolto più di 200 tra coristi e direttori provenienti dalla Calabria e dalle regioni limitrofe ed in cui l’ensemble ha partecipato in qualità di Coro Guida. A dirigere il Coro il M° Ferruccio Messinese, musicista lametino che, oltre a numerosi percorsi accademici ha al suo attivo la vittoria di numerosi concorsi sia in qualità di compositore che di direttore. Tiene regolarmente Corsi di Formazione e Perfezionamento Musicale su differenti tematiche musicali tra cui la direzione e la vocalità corale ed è spesso nominato giurato di importanti concorsi bandistici e corali.  A seguire si è esibita la Schola Cantorum "Madonna del Rosario" di Vibo Marina, complesso corale nato per servire la liturgia; il suo ministero, dunque, è quello di animare ogni genere di celebrazione, dalla Santa Messa domenicale e tutte le celebrazioni sacramentali all'Ufficio Divino. Per questo la Schola, che molto più semplicemente è coro parrocchiale, ha animato liturgie in luoghi veramente suggestivi: Basilica inferiore di San Francesco ad Assisi, Basilica Santa Maria degli Angeli, Porziuncola, Basilica di San Pietro, Grotta di Lourdes e tenendo anche un concerto nella Basilica di Lourdes; Santuario di Pompei, svariate chiese a Medjugorje, Chiesa di Gesù Nuovo a Napoli. Nel 2010 ha partecipato e animato la Santa Messa per RAI UNO nella Cattedrale di Mileto. Primo Premio assoluto nella Categoria cori Liturgici al II Concorso Corale A.M.A. Calabria 2012. Il programma del concerto di ampio respiro artistico si articola in un repertorio che dal gregoriano giunge sino ai nostri giorni.  Il concerto nella chiesa del Redentore è l’ultimo dei sei appuntamenti previsti da A.M.A. Calabria nell’ambito della sezione concerti natalizi del progetto Natale Bene Comune dell’Amministrazione Comunale di Lamezia Terme. Il successo di questi appuntamenti musicali, tutti estremamente partecipati da parte del pubblico, incoraggia ad andare avanti in questa direzione. Appuntamento, dunque alla Chiesa del Redentore alle ore 18,00 per una grande serata di musica corale.

di Redazione | 05/01/2013

Pubblicità

10 aprile decennale IonioNotizie.it vendesi tavolo da disegno studio sociologia buona pasqua ionionotizie bcc mediocrati x50 cinema teatro sanmarco rossano Affittasi appartamento Via Nazionale (banner 300x170)


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it