We're sorry but our site requires JavaScript.

 


Colloredo Di Monte Alba (Udine) - Domani sera “Concerto per un anno” con 4 cori del paese. Prima edizione del premio “Un esempli par ducj”(“Un esempio per tutti”)


In attesa dei fuochi della Dodicesima Notte, il Municipio e la comunità di Colloredo di Monte Albano continuano ad animare il paese con iniziative per grandi e piccini. I bambini della scuola primaria hanno allestito l’Albero di Natale davanti al castello con creazioni realizzate in classe e gli alpini hanno consegnato un omaggio ai nonni passando di casa in casa.   Concerto per un anno Speciale l’iniziativa promossa per domani sera, sabato 5 gennaio 2013: “alle ore 20.30 - spiega il vicesindaco Luca Ovan - nel centro polifunzionale di Mels, si terrà il tradizionale “Concerto per un anno” con le esibizioni musicali della Filarmonica di Mels, del Coro parrocchiale di Caporiacco, del Gruppo corale di Mels e del Gruppo corale di Colloredo-Lauzzana. Alcuni brani saranno eseguiti insieme, da tutti i gruppi. L’ingresso è libero”.   Prima edizione premio popolare “Un esempli par ducj” “Per la prima volta - annuncia il sindaco, Ennio Benedetti -, in seno al “Concerto per un anno” sarà consegnato il premio “Un esempli par ducj”/“Un esempio per tutti”. L’amministrazione municipale, infatti, conferirà un riconoscimento a una persona, o a un ente o a un’associazione, residenti nel territorio comunale, o che hanno la loro sede a Colloredo, che si sono particolarmente distinti per l’impegno e la costanza profusi in attività prestata nell’interesse del bene comune. La scelta di indire questo premio nasce dalla volontà di dare il giusto riconoscimento, anno dopo anno, a partire proprio dal 2013, a tutte quelle persone e associazioni saldamente legate e radicate al nostro territorio, la cui opera contribuisce in maniera sostanziale a fare della popolazione di Colloredo una comunità salda, unita, solidale. In tempi come quelli che stiamo vivendo, il volontariato e le azioni meritorie, che spesso restano nell’ombra, devono diventare invece un esempio per tutti, in particolare per le nuove generazioni. Perché la società possa crescere seguendo principi di onestà e aiuto verso il prossimo”. Il nome del premiato sarà reso noto durante la serata, cui tutta la popolazione è invitata a partecipare.   Fino al 6 gennaio visitabile la mostra di 24 artisti “L’idea e la forma” Si può visitare, infine, sino a domenica 6 gennaio, nell’Ala Ovest del Castello di Colloredo, la mostra poliedrica “L’idea e la forma. Gli manca solo la parola” che vede protagonisti ben 24 artisti del Friuli Venezia Giulia e di fuori regione che espongono le loro opere pittoriche, fotografiche e scultoree. “Un esempio chiaro di come le arti - dice Ovan -, in questo caso contemporanee, possano comunicare tra loro, restituendo un quadro di grande impatto comunicativo ed emotivo, capace di coinvolgere l’osservatore, che diventa, a sua volta, parte integrante dell’originalissimo allestimento”.

di Redazione | 04/01/2013

Pubblicità

vendesi tavolo da disegno Il libro mio amico 2019 cartolandia nuovo 2015 studio sociologia bcc mediocrati x50


Testata Giornalistica - Registrazione Tribunale di Rossano N° 01/08 del 10-04-2008 - Nessun contenuto può essere riprodotto senza l'autorizzazione dell'editore.

Copyright © 2008 - 2019 Ionio Notizie. Tutti i diritti riservati - Via Nazionale, Mirto Crosia (CS) - P.IVA: 02768320786 - Realizzato da CV Solutions

Ogni forma di collaborazione con questo quotidiano on line è da considerarsi del tutto gratuita e non retribuita - E-mail: direttore@ionionotizie.it